Questo sito contribuisce alla audience di

Kandahar, 1 Settembre 1880

La marcia trionfale di Frederick Roberts

Gli Highlanders a Kandahar nel dipinto di Caton Woodville

Località

Città fortificata nell’Afghanistan meridionale.

Guerra e Campagna

Seconda Guerra Anglo-Afghana, 1878-80.

Comandanti Rivali

Gran Bretagna: generale Frederick Sleigh Roberts.

Afghanistan: Ayub Khan.

Obiettivi

Compiuta con successo un’ardua marcia da Kabul per portare aiuto all’assediata Kandahar, Roberts era intenzionato a sconfiggere definitivamente l’esercito avversario.

Forze in Campo

Gran Bretagna: 14.000 uomini e 36 cannoni.

Afghanistan: 15.000 uomini e 32 cannoni.

Perdite

Gran Bretagna: 35 morti e 213 feriti.

Afghanistan: circa 1.200 tra morti e feriti, quasi tutta l’artiglieria catturata.

Risultati e Conseguenze

La marcia di Roberts da Kabul a Kandahar coprì 313 miglia in 22 giorni attraversando montagne e territorio desertico.

Ayub Khan alla notizia dell’arrivo dei rinforzi nemici, abbandonò l’assedio di Kandahar per dare battaglia in posizione più favorevole a nord della città, ma fu nettamente sconfitto.

La battaglia pose fine al conflitto in modo onorevole per i britannici dopo la disfatta di Maiwand.

Fonti Fotografiche

n.d.

Ultimo Aggiornamento: 03/10/2002