Questo sito contribuisce alla audience di

Mussolini, Benito (1883-1945)

Uomo politico italiano


“In questo momento io sono l’uomo più detestato, anzi odiato in Italia, il che è perfettamente logico […]. La verità è che nessuna guerra è popolare all’inizio: lo diventa se va bene, e se va male diventa impopolarissima”.

Mussolini al Gran Consiglio, 24 luglio 1943

“La lotta per l’essere e il non essere ha raggiunto il suo punto culminante. Impiegando grandi masse e materiali il bolscevismo e il giudaismo si sono impegnati a fondo per riunire sul territorio tedesco le loro forze distruttive al fine di precipitare nel caos il nostro continente. Tuttavia nel suo spirito di tenace sprezzo della morte il popolo tedesco e quanti altri sono animati dai medesimi sentimenti si scaglieranno alla riscossa, per quanto dura sia la lotta, e con il loro impareggiabile eroismo faranno mutare il corso della guerra in questo storico momento in cui si decidono le sorti dell’Europa per i secoli a venire”.

Ultimo messaggio di Hitler a Mussolini, 24 aprile 1945

Fonti Fotografiche
Deutsches Bundesarchiv/Archivio Mazzanti

Ultimo Aggiornamento: 18/04/2010

Link correlati