Questo sito contribuisce alla audience di

Curriculum, mon amour

E.A.Herskovits, con questo articolo ci da alcune strategie su come far notare e scegliere il proprio curriculum.

Salve a tutti: oggi affrontiamo un problema di attualità a proposito del quale molti di Voi mi hanno scritto: in una situazione così difficile come l’attuale mercato del lavoro, per la maggior parte delle professioni assolutamente sbilanciato tra un eccesso di offerta ed una domanda scarsa, come fare per riuscire ad “evidenziare” il proprio curriculum e farlo scegliere dal povero selettore subissato da una montagna di offerte?

 

            L’argomento è articolato e complesso, tanto che ci vorranno più puntate di questi nostri incontri per analizzarlo tutto.

 

            In primo luogo, la Vostra strategia deve essere QUALITATIVA e non QUANTITATIVA, vale a dire che non serve a nulla mandare una marea di curricula (magari fotocopiati, che orrore!) a raffica a tutte le ricerche di Personale: dovete PERSONALIZZARE la Vostra proposta, cominciando dallo STUDIO del Vostro obiettivo, che si riassume nei seguenti punti:

 

Quali sono le attività che ritenete più adatte, interessanti per Voi che vengono proposte?
In quale luogo geografico (quartiere, città, provincia, regione, stato) desiderate trovarvi il nuovo lavoro?
Cosa avete da offrire (intendo un esame sincero ed analitico dei Vostri punti di forza)  all’Azienda che cerca personale?
Quale specificità, possibilmente solo Vostra o poco diffusa potete proporre.
Perché desiderate lavorare proprio per quell’azienda o in quel settore specifico (motivazioni serie e credibili)?
 

Una volta fatto questo elenco, mettetelo per iscritto e provate a formularlo in “bella copia”, magari in modo convincente ma semplice; questa sarà la  “colonna portante” della Vostra offerta.

 

Il resto alle prossime puntate. Un caro saluto a tutti.

 

A presto Vi aspetto numerosi, per contattarmi potete farlo attraverso il mio sito inviandomi direttamente un messaggio

 

E.A.H.

 

Link correlati