Questo sito contribuisce alla audience di

Campionati Italiani Cinture Nere 2010

Si sono conclusi ieri gli incontri valevoli per i titoli nazionali per l'anno in corso. Tante conferme, ma anche qualche novità.

Federica Mastrantoni, Roberta Ramazzotto, Eleonora Platania, Leonardo Basile, Mauro Sarmiento, Carlo Molfetta, Diego Redina, Pasquale Stano, Claudio Treviso.. sono loro le conferme di questo Campionato Italiano di Combattimento che, per quest’anno, ha visto l’organizzazione da parte del Comitato Regionale “Toscana” all’interno del bellissimo e modernissimo Nelson Mandela Forum di Firenze.

Come indicato nell’introduzione, gli atleti della Nazionale, afferenti ai Gruppi Sportivi, hanno dato il meglio piazzandosi ciascuno al primo posto della propria categoria ma, come in ogni edizione ci sono delle realtà che meritano di essere evidenziate e raccontate.
Una su tutte la finale tra Mauro Sarmiento e Gianluca D’Alessandro (-80kg) che, da due anni, ci sta abituando a prove assolutamente eccezionali. L’atleta, nel corso della semifinale, si era procurato un fastidioso infortunio che però non è bastato a indurlo al ritiro. D’Alessandro era sul quadrato per vincere la finale, ma il dolore s’è fatto insopportabile e la sconfitta contro il vice-campione olimpico, inevitabile, anche. In ogni caso un grande esempio di passione.

Scende al gradino più basso del podio Cappello (TKD Firenze) che, nella sua città, non riesce a mantenere il titolo conquistato lo scorso anno a Genova nella finale contro Cristian Clementi. La medaglia d’oro, per la categoria -74kg, torna nelle mani di Adriano Manciocchi del Team Elios.

Nella -63 kg si conferma competitivo l’ottimo Danilo Di Maggio (New Martial Mesagne) che costringe Redina al golden point, mentre nella -87kg domina Carlo Molfetta. Ennesima conferma nella -54kg per Pasquale Stano, seguito dalla new entry Aletta e l’onnipresente Dario Chiaramida.

Nelle categorie femminili: trionfo di Roberta Ramazzotto nella -49kg, lasciandosi alle spalle Maddalena Tortorella (bronzo). Tra le due, l’argento di Giovanna Polese (TKD Torre del Greco). Bronzo anche per Margherita Zocco nella -62kg, categoria vinta da Michelle Grandino (TKD Capaccio).

Questo il medagliere completo fornito direttamente dal sito ufficiale FITA:

FEMMINILE

-46 KG

1. ZONFRILLO MELANIA CENTRO SPORTIVO LA PIETRA ASD

2. MAGARO’ LUCIANA CUS COSENZA

3. SCIACCA FEDERICA ASD TIGER’S DEN TAEKWONDO

3. SIVERO VALENTINA A.S.D. NEW OLIMPIC SCAMPIA

-49 KG

1. RAMAZZOTTO ROBERTA CENTRO SPORTIVO ESERCITO

2. POLESE GIOVANNA TKD TORRE DEL GRECO

3. TORTORELLA MADDALENA CENTRO AZZURRO TAEKWONDO

3. DEIDDA MICHELA SSD TKD SPORT PERDASDEFOGU

-53 kg

1. MASTRANTONI FEDERICA FIAMME AZZURRE

2. NAPOLANO SERENA CS CANGURO

3. TORTORELLA CARLA CENTRO AZZURRO TAEKWONDO

3. CARDINI JESSICA CENTRO TKD PRATI

-57 Kg

1. PLATANIA ELEONORA CS CARABINIERI

2. CASSETTA DEBORA CH’ON GI CLUB TKD FABRIANO

3. TONTINI AMBRA ASD CENTRO TKD PEZZOLLA

3. SALSEDO JESSICA SCUOLA TAEKWONDO NOLANO

-62 KG

1. GRANDINO MICHELE TKD CAPACCIO

2. IMPROTA MARTINA SPORT VILLAGE TKD

3. ZANNINI SARA TKD OLIMPIC ANCONA

3. ZOCCO MARGHERITA FF.OO. NETTUNO

-67 KG

1. PIRAZZI BEATRICE CENTRO TKD PRATI

2. DEL COCO FEDERICA OLIMPICO LECCE

3. STORNELLI MARIA CRISTINA TKD CELANO

3. COLUCCI ISABELLA CENTRO SPORTIVO ESERCITO

-73 KG

1. ANDREOZZI PAOLA TKD COMPETITION

2. RATTONE MARA SCUOLA TKD GENOVA

+73 KG

1. CAPOTOSTO RAFFAELLA LIBERTAS PARK ITRI-FORMIA

2. GALLONE FILOMENA AS CONDOR

3. CORONA RAFFAELLA TKD ASTROCLUB ALGHERO

MASCHILE

-54 KG

1. STANO PASQUALE TAE ACTION CENTER

2. ALETTA SIMONE NEW GREEN FORM

3. CHIARAMIDA DARIO KIM YU SIN

3. SPIGA FABIO ASD CENTRO TAEKWONDO SAN SPERATE

-58 KG

1. CRISAFULLI GABRIELE ASD TIGER’S DEN TAEKWONDO

2. PALMA FRANCESCO CENTRO TAEKWONDO OLIMPICO CLUB LECCE

3. CAZZATO STEFANO TKD GOLD TEAM

3. FESTA DARIO ASD POLISPORTIVA FLEGREA L.

-63 KG

1. REDINA DIEGO FF.OO. NETTUNO

2. DI MAGGIO DANILO NEW MARZIAL MESAGNE

3. LUCCHESE ANDREA A.S.D. TKD SPORT CENTER

3. CASTELLANETA MATTIA A.S.D. ACTION TAEKWONDO

-68 KG

1. TREVISO CLAUDIO CENTRO SPORTIVO ESERCITO

2. CHIARELLA ROBERTO FF.OO. NETTUNO

3. THOMAS DAVID CENTRO TKD FIRENZE

3. ARDUINI SIMONE TEAM ARDUINI

-74 KG

1. MANCIOCCHI ADRIANO A.S.D. TEAM ELIOS ARTI MARZIALI

2. DI ROBERTO SIMONE SCUOLA TAEKWONDO NOLANO

3. CAPPELLO ANTONINO CENTRO TAEKWONDO FIRENZE

3. CRITELLI FABRIZIO CENTRO TKD KUKKIWON

-80 KG

1. SARMIENTO MAURO CENTRO SPORTIVO ESERCITO

2. D’ALESSANDRO GIANLUCA TKD TEAM D’ALESSANDRO

3. LAMBIASI RAFFAELE TKD CLUB LATINA

3. GUGLIELMO GIANNI CS CARABINIERI

-87 KG

1. MOLFETTA CARLO CS CARABINIERI

2. FADINI ANDREA OLIMPICO CLUB 2 BRESCIA

3. FERRARA ALEX FIAMME GIALLE

3. TENEGGI ENEA TKD TRICOLORE

+87 KG

1. BASILE LEONARDO CENTRO SPORTIVO ESERCITO

2. PALMACCI MARCO FF.OO. NETTUNO

3. FORCINA MARCO POL NATURAL FORCE JOHN GRIMEK

3. LUISO VITO FISIC CENTER

CLASSIFICA PER SOCIETA’

Femminile:

1. CENTRO SPORTIVO ESERCITO
2. CENTRO TKD PRATI
3. CS CARABINIERI
4. TAEKWONDO CAPACCIO

Maschile:

1. CENTRO SPORTIVO ESERCITO
2. FF.OO NETTUNO
3. CS CARABINIERI
4. TAE ACTION CENTER

Da segnalare l’introduzione, per la prima volta, del caschetto elettronico che, stando ai pareri degli atleti, ha causato non pochi disguidi sull’assegnazione dei punti per calcio al viso.
L’edizione appena conclusa, inoltre, ha visto la partecipazione del neo-formato gruppo sportivo Fiamme Gialle (Guardia di Finanza). Debutto più che incisivo dato il podio di Alex Ferrara (bronzo -87kg).