Questo sito contribuisce alla audience di

Tai Chi e Qi Gong: Corsi a Roma

Alcuni corsi di Tai Chi (Taiji Quan) e Qi Gong Roma con uno indicazione dei giorni di pratica e delle palestre.

CORSI DI TAI CHI A ROMA

  CORSO GRATUITO DI TAI CHI E QI GONG A
VILLA CELIMONTANA (ROMA)
(Celio - Colosseo, metro B Colosseo,
entrando da piazza della Navicella N. 12, in fondo al Vialetto a sinistra)
Aperto a tutti la domenica mattina
ore 11,00-12,30
 
PER TUTTO L’ANNO
Inoltre:
 
CORSO ESTIVO SERALE DI TAI CHI E QI GONG A VILLA CELIMONTANA (ROMA)
(Celio - Colosseo, metro B Colosseo, entrando da piazza della Navicella N. 12, in fondo al Vialetto a sinistra)
Aperto a tutti
Martedì e giovedì
ore 17,30-19,00
da giugno 2010
fino alla fine di settembre
Tutte le informazioni e gli aggiornamenti della Sulle pagine
guida di supereva tai chi chuan e qi gong

Email: marcellotaichi@supereva.it
Infotel: 3494504749-3389830183

TAI CHI CHIEN: L’ARTE DELLA SPADA TAI CHI

L’arte della spada e’un’antica arte taoista di origine cinese la cui pratica sviluppa e aiuta a comprendere le attitudini fisiche, mentali e spirituali dell’individuo promuovendo l’equilibrio psicofisico e il risveglio spirituale; con quest’arte il praticante tende a esprimere con il movimento l’armonia della natura, colta nella suprema polarità di due principi opposti ma complementari e interdipendenti lo Yin e lo Yang, archetipi di ogni dualità presente nell’universo. I movimenti del Tai Chi Chuan sono, infatti, un alternarsi ciclico e continuo di espansione e ritrazione, rilassamento e contrazione, forza e cedevolezza, pesantezza e leggerezza, a rappresentare, così, il principio cosmologico universale come un cambiamento dovuto all’interazione di poli opposti.
La Forma 32 di Spada (JIAN) dello Stile Yang, prende il nome dai suoi 32 movimenti ed è una versione semplificata della Forma Base dello Stile Yang (la Forma 55) ; è stata creata nel 1956 dalla commissione sportiva di Pechino (Dal Mestro Li Tianji, figlio del Maestro Li Yulin studente di Li Jinglin. Sun Lutang e Yang Chengfu).Ad oggi, è la forma di spada più diffusa e praticata al mondo. L’Eleganza e la Raffinatezza dei gesti ne fanno una delle più belle Forme esistenti. La sua pratica è così completa e profonda da farle meritare il titolo di “Regina delle Armi”
La Spada è considerata dalla Tradizione Cinese “La Signora delle Armi”, per la sua eleganza e per la raffinatezza della sua pratica.
CORSO DI SPADA TAI CHI IL MERCOLEDI SERA DALLE 19.15 ALLE 20.15 A PIAZZA RE DI ROMA
INFO E PRENOTAZIONI: TEL. 3494504749
email: marcellotaichi@supereva.it
http://guide.supereva.it/tai_chi_chuan_e_qi_gong/
———————————————–
CORSO GRATUITO DI
TAI CHI E QI GONG

NEL PARCO DI VILLA BONELLI – PER I MESI DI: GIUGNO E SETTEMBRE 2010
IL CORSO SI TERRA’ IL SABATO MATTINA A VILLA BONELLI,
(VIA CAMILLO MONTALCINI, 1,NEI PRESSI DELLA PALAZZINA DEL MUNICIPIO XV), PER TUTTO IL MESE DI GIUGNO E SETTEMBRE 2010,
DALLE ORE 11.00 ALLE 12.30:
PER TUTTI I SABATO DI GIUGNO 2010:
SABATO 5, 12, 19 e 26 GIUGNO e
SETTEMBRE 2010:
SABATO 4, 11, 18 e 25 SETTEMBRE 2010

PRIMA LEZIONE SABATO 5 GIUGNO
DALLE ORE 11.00 ALLE 12.30
NEI PRESSI DELLA PALAZZINA DEL MUNICIPIO XV
(VIA CAMILLO MONTALCINI, 1)

Info. e prenotazioni:
tel. 3494504749
http://guide.supereva.it/tai_chi_chuan_e_qi_gong/
marcellotaichi@supereva.it

CORSI DI TAI CHI IN PALESTRA

  Centro Dart
via Cereate, 30 (San Giovanni - Re di Roma),
tel. 06/70493763 - 3494504749-3389830183
, venerdi dalle ore 19,30 LUNEDI ‘E’ 21.00 alle Qi Gong, Tai chi di stile Yang e Chen, Spada

  Ass. Vida Nova
via dei Reti, 29b-c
(San Lorenzo - Universitaria Citta ‘)
tel. 06/45447100 - 3494504749-3389830183
Venerdì ore 18,00-19,00 e lunedi”
Qi gong, Taichi di stile Yang e Chen

  Centro Shiatsu Laura Belletti, Viale Aventino, 80 –
tel. 06/57250510-3494504749 - (Metro B Circo Massimo)
Ore Giovedi ‘17 ,15-18, 45
Qi Gong, Tai chi di stile Yang.

  Centro Sportivo “La Salette”
Piazza Madonna de la Salette, 1 (Monteverde),
tel. 3389830183-3494504749
mercoledi lunedi ‘e’ 19,00-20,00 e 20,00-21,00 - Qi Gong, Tai chi di stile Yang e Wu, Xing yi

  Ass. Shendao, Via Narni, 19 / A della metropolitana (zona Appio Tuscolano, Un Ponte Lungo, Vicino Stazione Tuscolana) –
Tel. 3494504749-3920773499
Il minerale di Martedi «17 ,00-18, 30 –
Tai Chi Stile Yang, Qi Gong, Nei Gong

  Municipio Roma XV Arvalia-Portuense
Unione Danza Sport,
Scuola Leonardo Sciascia, via Domenico Lupatelli, 1 (Villa Bonelli)
tel. 3494504749, 3924261027
sabato 11,00-12,30. Qi Gong, Tai chi di Stile Yang e Chen, Spada

  Ass. Centro Studi Danza
via di Casalbertone, 80
(Prenestina - Tiburtina),
tel. 3494504749 - 3495344560-3207703861
MARTEDI ‘19 ,00-20, 30,
Qi Gong, Tai chi di stile Yang, Spada

del Universita ‘2000
Via Merulana, 124 (Zona Termini)
tel. 3806816532 - 06/70373533 - 3494504749
IL MARTEDI ‘17 ,30-18, 30 e 18,30 -19,30, Il giovedi ‘ore 9,00 -10,00
(viale Manzoni - S. Giovanni)

  A.S. DOMAR, Via Portuense 761 / b,
tel. 3389830183
Martedi ‘e giovedi 19,00-20,00.
Qi Gong, Nei Gong, Tai Chi stile Chen

  Nuovo Ateneo Romano, Via Mordini, 19 (Prati, Metro A Lepanto), presso Scuola G. Belli.
Tel. 3393520824-0670453373 - ore il mercoledi ‘16 ,30-17, 30 –
Qi Gong, Tai Chi Stile Yang

< Strong> LEZIONE DI PROVA GRATUITA

INFO E PRENOTAZIONI: TEL. 3494504749-3389830183
email: marcellotaichi@supereva.it
http://guide.supereva.it/tai_chi_chuan_e_qi_gong/
www.shendao.it - info@shendao.it

LEZIONI GRATUITE DI TAI CHI CHUAN E QI GONG
LA DOMENICA MATTINA ORE 11,00
PER TUTTO L’ANNO A VILLA CELIMONTANA,
al Celio, metro B Colosseo, entrando da piazza della Navicella
n. 12, in fondo al Vialetto a sinistra.

  I BENEFICI DEL TAI CHI CHUAN E DEL QI GONG

Il Tai Chi, antica forma di arte marziale cinese, ha ottenuto In questi ultimi anni Vasto apprezzamento Orientali Cultura Nelle venire esercizio ideale per rimanere in forma A qualsiasi età.

L’antica arte del Tai Chi pone l’accento sulla Soprattutto Concentrazione mentale e sul controllo del movimento del corpo. Nel 1986 Qu sottolineava Che il Meccanismo del Tai Chi, per esempio i Movimenti lenti scorrevoli e aggraziati, E L’ESIGENZA di Concentrazione mentale e coordinamento del Corpo apportano vari Benefici di salute e di forma fisica. Durante l’esecuzione del Tai Chi Sono necessarie la respirazione profonda e la Concentrazione mentale al fine di Ottenere l’armonia fra mente e corpo, con il Rafforzamento dell’Energia Vitale e la Diffusione della forza nel corpo. Queste caratteristiche senza pari del Tai Chi dimostrano Il suo Potenziale per l’Impiego e venire come esercizio opzione terapeutica per il Mantenimento della buona forma, la salvaguardia della salute, la Riduzione del Rischio di malattia, la riabilitazione fisica e il prolungamento della durata della vita (Xu, 1995).

Oggi vediamo una Tendenza all’espansione globale della Popolazione anziana e all’accelerazione della spesa sanitaria In molti Paesi del mondo intero.

In effetti i professionisti dell’Assistenza Sanitaria cercano nuovi Approcci alla prevenzione per Combattere malattie e invalidità dovute all’invecchiamento.

Il Tai Chi, Quale terapia complementare, Sembra una forma di esercizio Adatta all’anziano Che soffre di mobilità ridotta e di una Varietà di Problemi associati all’invecchiamento (per esempio artrite reumatoide, osteoartrite, Disfunzione neurologica). E anche una forma ideale di esercizio quotidiano per il Mantenimento a vita della forma fisica. Nel nostro esame dei vantaggi del Tai Chi per la salute concentreremo L’attenzione su sei zone: Benefici psicologici, Funzione respiratoria, endocrina ed immunitaria Funzioni, neuromuscolare Coordinamento, osteoporosi e Frattura, malattie degenerative delle articolazioni.

  psicologici BENEFICI
È Generalmente Riconosciuto Che le attività fisiche sistematiche, regolari e moderate possono rallentare i processi degenerativi dell’invecchiamento e Promuovere la salute fisica e psicologica. Vieni altre forme di esercizio il Tai Chi Possiede le qualità atte UNO portare un Miglioramento NEGLI aspetti sociali ed emotivi. Pone l’accento sulla salute e sulla buona forma anzichè sulla competizione fra le persone, i dati e questa sua natura non competitiva e di autocontrollo l’allenamento REGOLARE nel Tai Chi può Ridurre il livello di stress, depressione e ansietà (Lin, 1989, 1992). In effetti l’apprendimento dell’intera sequenze dei Movimenti del Tai Chi Richiede anche Sforzo e Concentrazione. Chi partecipa DEVE concentrarsi completamente Sugli schemi dei Movimenti e ignorare le ingerenze esterne per RAGGIUNGERE uno Stato di quiete All’interno del corpo (Qu, 1986). In altri termini stimola un senso di armonia fra il praticante e l’ambiente esterno.

  FUNZIONE CARDIORESPIRATORIA
All’invecchiamento si accompagnano NUMEROSI mutamenti Nelle Funzioni fisiologiche. Questi Cambiamenti si trovano ai Livelli subcellulare, cellulare, degli organi e di sistema. Fattore importante nel processo di invecchiamento è l’alterazione del sistema cardiovascolare. Alterazioni strutturali come attenuazione e perdita di fibre elastiche Nelle pareti dei vasi, comparsa di placche aterosclerotiche nei vasi arteriosi, deposito calcareo nei mezzi di comunicazione restringimento, della lacuna vasorum Avere possono venire conseguenza una Diminuzione della velocità del flusso sanguigno, della Concentrazione di ossigeno nel Funzionamento del sangue e del cuore. Esplorare per i Cambiamenti della Funzione cardiorespiratoria in risposta alla pratica del Tai Chi sono condotte ricerche Numerose Stato.

Che Uno studio ha indagato Su questi Cambiamenti in Donne Anziane Dopo la pratica del Tai Chi ha mostrato un Miglioramento della Contrazione ventricolare, dell’ampiezza di Contrazione e dell’afflusso di sangue alle pareti ventricolari (Li e altri, 1994). Un altro studio di Chen e altri (1995) ha segnalato Analoghi risultati in CUI La Valutazione dei test reologici del sangue indicava un significativo Aumento dell’output cardiaco con l’Incremento del volume dei battiti, Mentre nei praticanti di Tai Chi con un precedente di 5 anni di allenamento il numero delle pulsazioni cardiache diminuiva.

A parte Il miglioramento cardiovascolare, nell’anziano Che pratica il Tai Chi Ci sono anche Benefici Nella Funzione respiratoria. La medicina tradizionale cinese definisce il Polmone la volta dei cinque organi interni, energia Amministra Che scambio d’aria, e controlla la respirazione e contribuisce uno REGOLARE La circolazione del sangue. Il tessuto connettivo del polmone Aumenta con l’età e il polmone diventa meno elastico con atrofia degli alveoli polmonari. Ne deriva Nelle persone Anziane una Diminuzione di quasi il 50% Rispetto agli adulti giovani nel trasporto di ossigeno dal polmone alla Circolazione sanguigna. Un respiro ordinario ricambia Soltanto un settimo (1 / 7) della Capacità totale di gas degli alveoli. Facendo un respiro profondo SI PUÒ Aumentare uno un terzo (1 / 3) la quantità di gas scambiata. Dato Che Il Tai Chi pone l’accento su una respirazione ritmica lenta e profonda la cavità toracica è grandemente espansa, in modo Che l’elasticità dei tessuti polmonari PUÒ Essere Aumentata, con la conseguenza di una Maggior ventilazione degli alveoli polmonari e di un Miglioramento dello scambio gassoso e del trasporto di ossigeno entro il sangue in Circolazione.

  FUNZIONI IMMUNITARIA ED ENDOCRINA
Anche immunitaria La funzione E quella del sistema endocrino declinano con l’età. La debilitazione delle ghiandole endocrine come la tiroide e le ghiandole sessuali PUÒ causare disturbi nell’ambiente interno del corpo. Nonostante un compensativo Aumento della secrezione degli Ormoni stimolanti da parte della pituitaria, la Funzione secretoria delle ghiandole non PUÒ Essere energizzata fino al livello degli adulti più giovani. Zhang (1994) Ha studiato i Livelli ormonali della tiroide in 51 anziani insegnanti di Tai Chi e ha trovato Che la pratica uno Lungo Termine del Tai Chi POTEVA mantenere un livello significativamente più alto di ormone tiroideo di Quello dei Soggetti di un gruppo di controllo.

La pratica del Tai Chi accentuare anche il metabolismo della pituitaria, Che a sua volta Potenzia La funzione secretoria endocrina generale sì da REGOLARE il metabolismo dell’intero organismo. Inoltre la pratica del Tai Chi espone il corpo A UN Lieve e appropriato livello di stress, con la conseguenza di Stimoli favorevoli per gli organi ematopoietici, come il midollo osseo, la milza, i noduli linfatici (Xia, 1991). Dell’eritropoietina Lo stress e avvia la secrezione del fattore stimolante della produzione di leucociti, accelerando la formazione e la maturazione di eritrociti ed emoglobina. Questo porta a un Adattamento fisiologico positivo del sistema sanguigno, potenziando così l’immunità della Funzione sanguigna e rafforzando il sistema immunitario contro una dannosa invasione dell’organismo.
 
COORDINAMENTO NEUROMUSCOLARE
In tutto il mondo le cadute e le conseguenti lesioni sono Probabilmente I problemi medici più serio e comuni in CUI incorrono gli anziani. I costi Relativi alle cadute Stanno diventando un’importante area di preoccupazione per i Professionisti dell’Assistenza Sanitaria. Tra i Fattori di rischio Relativi alle cadute degli anziani figurano le Alterazioni di postura, la cattiva Capacità di equilibrio, la ridotta forza muscolare ei Cambiamenti di andatura con il progredire dell’età. In certi casi le persone Anziane temono di cadere e diventano fisicamente inattive. Il REGOLARE esercizio fisico PUÒ aiutarle uno Riprendere la fiducia in se Stessi ea condurre un tipo di vita più produttivo. I modi tradizionali di affrontare l’esercizio fisico si accentrano Soprattutto sul Miglioramento della forma.

Peraltro la recente ricerca indica Che la quantità di esercizio Essenziale per Ridurre il Rischio di malattia PUÒ Essere minore di Quella occorrente per lo Sviluppo o il raggiungimento di un alto livello di Efficienza fisica. Negli Stati Uniti una meta-analisi della sperimentazione FICSIT (ad Frailty Injuries Studi Cooperativa di Intervento Tecnica, Studi Cooperativi delle tecniche di intervento su fragilità e lesioni) ha mostrato vieni Che si Aveva una grande Riduzione nel numero delle cadute se l’esercizio Prescritto, Il Tai Chi, comprendeva qualche attività Intesa uno Migliorare l’equilibrio. I dati disponibili Hanno altresì confermato Che la pratica del Tai Chi REGOLARE Migliora o conserva l’equilibrio, la postura di Stabilità e la flessibilità, con una conseguente Riduzione delle cadute NEGLI Anziani. Wolf e altri (1996) Hanno riferito REGOLARE Che la pratica del Tai Chi POTEVA Ridurre del 47,5% NEGLI anziani Il rischio di cadute multiple, era il Che STRETTAMENTE intervento associato con la reazione di una minore paura di cadere dei Soggetti Dopo l ‘ del Tai Chi. Pertanto il REGOLARE allenamento di Tai Chi può migliorare, con la sua ESIGENZA di Movimenti del corpo ben coordinati ed equilibrati, La funzione del sistema nervoso centrale, coordinando il senso proprioricettivo e gli organi dell’equilibrio (Fan 1994) e con Ciò riducendo Alcuni dei Fattori di rischio di caduta.
 
Osteoporosi E FRATTURA
Le fratture osteoporotiche sono Attualmente la quinta più comune Condizione nell’anamnesi delle persone ed ammonta al 40% per le donne e al 13% per gli uomini (Lau e altri, 1996). Le stime correnti indicano Che il 25% di tutte le donne in età postmenopausale Subirà fratture osteoporotiche. Questo allarmante dato statistico Rende urgente la Necessità di Misure breve uno immediato e Lungo Termine per la prevenzione dell’osteoporosi uno tutte le età. La causa principale dell’osteoporosi è la rapida perdita di massa ossea, PUÒ derivare Che in gran parte dall’insufficienza SIA dell’Assunzione di calcio ASI di esercizio fisico.

Le persone molto vecchie Spesso soffrono di mobilità menomata uno causa della Riduzione di Efficienza del movimento del corpo. Uno studio dei Benefici sanitari della pratica del Tai Chi sulla perdita ossea delle cinesi in età postmenopausale Che indica la pratica abituale del Tai Chi può ritardare il tasso della perdita ossea e Migliorare la forza muscolare e la Flessibilità del Corpo (Chan e altri, 1999) . Per di più il REGOLARE allenamento di Tai Chi e mantiene Migliora la forza muscolare (Guo e Hong, 1995).

La pratica del Tai Chi è adottata anche Spesso Vengono esercizio per la Riduzione della perdita ossea e la prevenzione dell’osteoporosi, in particolare per il Mantenimento del benessere fisico Nella fascia di popolazione Che INVECCHIA.
 
articolazioni DELLE MALATTIE DEGENERATIVE
Il Tai Chi è Considerato una forma di esercizio Adatta a chi soffre di malattie degenerative delle articolazioni come l’osteoartrite del ginocchio e dell’anca. Dato Il suo caricamento a basso Impatto e la sua natura di bassa velocità e dato l’accento posto sulla coscienza posizionale proprioricettiva, il Tai Chi contribuisce uno Ridurre il carico Sulle articolazioni degli Arti Inferiori, in particolare Nelle ginocchia e caviglie Nelle, Spesso sedi di DeGenerazione NEGLI Anziani. Kristeins e altri (1991) Non Hanno trovato nei Pazienti con artrite reumatoide ALCUN effetto negativo sull’arco attivo di movimento Né sull’integrità delle articolazioni Che reggono il peso. Dal punto di vista della Prescrizione dell’esercizio fisico il Tai Chi offre un Valore Alto Potenziale Quale trattamento riabilitativo per gli anziani e per altri Pazienti Che soffrano di malattie lievi Croniche.

In effetti l’allenamento di Tai Chi si sta anche diffondendo sempre più in strutture di assistenza sanitaria Che Servono geriatriche Popolazioni e giovani con condizioni Croniche.
 
CONCLUSIONE
Il Tai Chi sta richiamando crescente Attenzione venuto forma di esercizio per la salvaguardia della salute in persone di tutte le età. Questo crescente interesse per il Tai Chi Non solo si sta affermando la cultura Nelle Orientali, ma si sta Estendendo anche a MOLTI Paesi del mondo occidentale. L’interazione fra medicina convenzionale e Approccio preventivo di Assistenza Sanitaria svolge un Ruolo importante Nella gestione delle malattie e condizioni Croniche connesse all’età.

Gli Attributi senza pari del Tai Chi ne Hanno dimostrato Chiaramente i vantaggi Nella promozione delle Funzioni cardiorespiratoria, neuromuscolare, l’immuno-endocrina e del Benessere Psicologico. Contribuisce anche a Ridurre la perdita ossea, prevenendo così NEGLI anziani l’osteoporosi e le cadute. In questo senso il Tai Chi Sembra un’opzione utile per la terapia riabilitativa e un programma di promozione della salute per il Mantenimento a vita della forma fisica e del benessere per persone di tutte le età.

Sulla base dell’esperienza Che abbiamo raccolto Dagli studi sull’intervento del Tai Chi su donne cinesi in età postmenopausale Crediamo Che questa Modalità di esercizio fisico offrirà, Quando applicata ad altri gruppi di età, gli Stessi beneficiari, e potra servire Quale Approccio alternativo di Assistenza Sanitaria per la promozione del benessere fisico Durante tutta la vita.

  BIBLIOGRAFIA

Chan, KM., Qin, L., Lau, M.C, Wao, J. Lee E, S.H. (1999).
Benefici sanitari dell’esercizio fisico programmato Nella prevenzione della perdita ossea Nelle donne in età postmenopausale. Health Services Research Fund. Hospital Authority. Lau, E., Woo, J., Leung, P.C (1993).
Bassa densità minerale ossea, forza di presa e spessore delle pieghe cutanee sono Fattori di rischio importante per la Frattura dell’anca nei cinesi di Hong Kong. Osteoporosis International 3 (2): 66 - 69
Chen, ML, Yuan, GL, Wei, J. W, Zhao, HB, Xu, LM (1995).
Effetti dell’allenamento di Taijiquan e Qi Gong di 18 forme Sulle attività di siero t-PA, PAI NEGLI Anziani. journal of Shanghai Educazione Fisica dell’Istituto 19 (3): 66 - 68. Li, S.Y., Wang, W.J., e Liu, B. (1994).
Nella Funzione cardiaca Cambiamenti Nelle Donne Anziane Prima e Dopo la pratica del Taijiquan stile Yang. Journal of Shandong Sports Science 10 (23): 11 - 12.
Fan, G.L. (1994).
Allenamento mentale con il Taijiquan. Journal of Zhejiang Sports Science 16 (5): 28 - 29. Provincia, MA, Hadley, E., Hornbraok, MC, Lipsitz, LA, Miller, JP, Mulrow, CD-ROM., Ory, MG, Sattin, R. W, Tiinetti, M. e Wolf, SL (1995).
Gli effetti dell’esercizio fisico Sulle cadute nei Pazienti anziani. Journal of the American Medical Association 273 (17): 1341-1347.
Guo, J.R., e Hong, Y.L. (1995).
Miglioramento della Capacità motoria NEGLI anziani Tramite la pratica del Taijiquan. Journal of Physical Education Tianjin Institute 11 (14): 14: 17. Qu, M. Y. (1986).
Il Una valutazione, Medica Taijiquan. Il Taijiquan Semplificato. Pechino, Cina: Sport Cina.
Jin, P. (1989).
Frequenza cardiaca Cambiamenti Nella, noradrenalina, cortisolo e umore Durante il Tai Chi. Journal of Psychosomatic Research 33 197 - 206. Wolf, SL, Barnbart, HX, Kutner, NG, McNeely, E., Coogler, C, Xu, TS E l’Atlantico FICSIT Group (1996).
La fragilità della Riduzione e delle cadute Nella persona in età avanzata: indagine sul Tai Chi e sull’allenamento computerizzato. Journal of the American Geriatrics Society 44: 489-497.

Jin, P. (1992).
Efficacia di Tai Chi, Camminata veloce, meditazione e lettura Nella Riduzione dello stress mentale ed emotivo. Journal of Psychosomatic Research 36 (4): 197 - 206.
Xia, Y.J., Zhang, Y. e Tan, Z.B. (1991).
Indagine Sugli effetti della pratica del Taijiquan Sulle condizioni di salute degli Intellettuali di mezza età. Chinese Journal of Sports Medicine 10 (3): 174 - 175.

Kristeins, A.E., Dietz, F. e Hwang, S.M. (1991).
Valutazione della sicurezza e dell’uso Potenziale di un esercizio con carico di pesi, Tai Chi Chuan, per i pazienti di artrite reumatoide. American Journal of Physical Medicine and Rehabilitation 70 (3): 136 - 141.

Xu, B.R. (1995).
Benefici sanitari dell’allenamento di Wushu. Journal of Shandong Sports Science 1: 114 - 117.
Zhang, Q. Q. (1994).
Il Taijiquan. Le migliori Misure per la Conservazione della salute e il procedimento antiinvecchiamento. Journal of Zhonghua Wushu 6: 23 - 24.

email: marcellotaichi@supereva.it