Questo sito contribuisce alla audience di

SIBILLE LENORMAND - 05. L'ALBERO

Rappresenta una persona con un comportamento infantile, meschino, cinico che da poca importanza alle sofferenze degli altri.

L’Albero - Carta neutra subordinata alle carte che appaiono vicine, carta maestra che rappresenta la salute interiore ed esteriore.

Descrizione della carta
E’ rappresentato un albero verde, dal tronco robusto, simbolo di forza e di robustezza.
Le radici invece sono il simbolo di approfondimento spirituale, di esperienze passate ancora vive nei ricordi.
Nell’iconografia cristiana l’albero h il simbolo della vita voluta da Dio: lo svolgimento del suo ciclo annuale allude al ciclo della vita, morte e resurrezione, mentre l’albero inaridito indica il peccatore.

Parole chiave
vitalità, energia, fedeltà, il passato, le proprie origini. Discrezione.

Significato
l’albero h una carta che richiede molta attenzione, in quanto h molto complessa ed h subordinata al significato delle carte dell’intero mazzo.
Se h affiancata da carte di valore positivo indica protezione da parte di una presenza forte e robusta che porta equilibrio al consultante, quindi in questo caso l’Albero h una conferma che le scelte della vita sono giuste e portano successo.
E’ simbolo di riconciliazione dopo un periodo di crisi di un rapporto sentimentale; h simbolo di protezione verso gli innamorati, gli incontri clandestini e per le nuove relazioni.
Essendo anche riferita allo stato di salute del consultante, il suo significato positivo indica serenità e tranquillità spirituale sia interiore che esteriore.
In presenza di carte negative indica mancanza di volontà, pigrizia, disinteresse, leggerezza nel criticare e nell’agire, poca perseveranza, incostanza nel portare a termine ogni idea o dovere.
Rappresenta una persona con un comportamento infantile, meschino, cinico che da poca importanza alle sofferenze degli altri.

Nel gioco singolo l’Albero da un responso incerto.

Tempi
Minimo tre mesi

Abbinamenti - L’Albero con…
- La Casa: raggiungimento di uno scopo prefissato.
- Le Nuvole: inconcludenza, svogliatezza, piccoli fastidi.
- Il Serpente: disonore, proposta di cui diffidare.
- La Bara: stato depressivo, caos spirituale, aiuto che verrà a mancare.
- Il Bouquet: capitolo difficile della vita che si sta superando magnificamente.
- La Scopa e Frusta: perdita di un azione processuale; temperamento violento.
- Le Civette: avvenimento che arriverà in tarda serata; avversità insuperabili.
- La Fanciulla: uscita da una situazione stagnante.
- La Volpe: frequenti scappatelle sessuali.
- Le Stelle: gradito arrivo.
- Le Cicogne: parto gemellare; nuova partenza.
- Il Cane: medico o consigliere.
- La Torre: ritiro spirituale.
- La Montagna: complicazione di una situazione.
- Il Sentiero: stanchezza.
- I Topi: trascuratezza.
- Il Cuore: amore segreto o di vecchia data.
- L’Anello: unione importante.
- Il Diario: avventura segreta.
- Il Sole: vitalità.
- La Chiave: perseveranza.
- L’Ancora: progresso continuo e stabile.

Lis

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati