Questo sito contribuisce alla audience di

Le voci di Santiago: incontro al Teatro Valle

Incontro e presentazione del volume curato da Katia Ippaso

Riceviamo e pubblichiamo dall’ufficio stampa dell’Eti:

ROMA | TEATRO VALLE

martedì 16 giugno 2009 ore 18

Le voci di santiago LE VOCI DI SANTIAGO

dall’Italia al Cile
lungo la rotta del teatro

a cura di Katia Ippaso
primo volume del progetto editoriale
dell’Ente Teatrale Italiano

pubblicato da Editoria & Spettacolo

incontro con

Ninni Cutaia direttore generale dell’ETI
Katia Ippaso curatrice del volume
Carmen Romero direttrice del festival Santiago a Mil
Claudia Barattini addetta culturale dell’Ambasciata del Cile in Italia
Attilio Scarpellini critico
Enrico Casagrande, Daniela Nicolò Motus

Nel gennaio dello scorso anno la scena italiana è stata ospite d’onore del Festival Santiago a Mil, in Cile, la più importante rassegna di teatro internazionale dell’America Latina. Così l’Arlecchino di Ferruccio Soleri, la compagnia di Pippo Delbono, Motus, Teatrino Clandestino e la Socìetas Raffaello Sanzio hanno rappresentato le diverse anime dell’eterogenea e vitale creatività del nostro paese, riallacciando le fila di un fertile dialogo con il sud America, per una nuova, reciproca conoscenza.
Quel viaggio oltreoceano – promosso dall’Eti in collaborazione con l’Ambasciata del Cile in Italia, con il sostegno del MiBAC –, è stato documentato da Katia Ippaso nel volume Le voci di Santiago, le cui pagine cariche di esperienze e storie non solo teatrali, di testimonianze e racconti di vita ed arte, vengono sfogliate martedì 16 giugno al Teatro Valle (ore 18.00), insieme a Carmen Romero, ideatrice ed anima del Festival Santiago a Mil.
La sua presenza a Roma si fa così preziosa occasione per rileggere oggi quella prima esperienza di collaborazione, verificandone le ramificazioni e gli sviluppi, in un percorso che ha portato in Italia straordinari spettacoli cileni, nuovi autori, e ricondotto in Cile la scena italiana con Augustinian Melody della Socìetas Raffaello Sanzio (nel cartellone di Santiago a Mil 09).
In questo incontro a più voci, Ninni Cutaia e Claudia Barattini racconteranno del comune lavoro progettuale per sostenere la circolazione degli artisti, degli operatori e delle idee tra i due paesi, Attilio Scarpellini parlerà della potenza, della vitalità, della poesia del teatro cileno visto anche nel nostro paese, mentre Motus torneranno al loro Cile, vissuto come palcoscenico e come terra da scoprire on the road.

Le categorie della guida