Questo sito contribuisce alla audience di

Perchè il protagonista è comunque straordinario

Una storia che non offre emozioni non avrà lettori

Per riuscire a coinvolgere i lettori, è necessario che l’autore abbia creato dei personaggi capaci di suscitare ammirazione, rispetto o apprensione, riuscendo in tal modo a sviluppare una trama avvincente. Ciò non significa che bisogni forzare la caratterizzazione dei personaggi per renderli romantici a ogni costo, poichè in tal modo si ottiene soltanto l’effetto di soffocarli con una quantità di dettagli inutili. E’ l’istinto a stabilire il giusto equilibrio fra realismo e romanticismo che risulti gradito al lettore.

Non esiste quindi una ricetta specifica che permetta di raggiungere automaticamente questo risultato. Sarà molto più utile, invece, seguire un suggerimento di carattere generale: quando caratterizzate un personaggio non preoccupatevi soltanto di renderlo interessante e attraente, ma anche di aiutare il lettore a capirne la personalità affinchè vi si possa immedesimare. In definitiva, non basta che sia credibile, deve possedere anche le qualità che gli permettano di fissarsi nella memoria di chi legge, incarnando un modello di vita.

Un motivo per cui a volte lo scrittore si blocca (cioè non riesce a iniziare o a continuare la storia) sta proprio nel fatto di aver dimenticato, o di non aver ancora individuato, quali siano le straordinarie qualità del protagonista. In questo caso sarà necessario ricontrollare gli appunti, o quanto si è scritto fino a quel momento, e domandarsi: che cos’ha di tanto speciale perchè il lettore debba interessarsi a ciò che pensa o a ciò che fa? O più precisamente, perchè mi interessa la sua storia?

La ricerca di tratti particolari può rivelarsi utile anche per gli sviluppi della trama, ma soprattutto soddisferà le aspettative del lettore. A qualcuno continuerà a non piacere il vostro protagonista, perchè è troppo o troppo poco eroico, ma questo è inevitabile. Ciò che invece potete fare è cercare nella storia il modo per mettere in luce le qualità positive dei personaggi, come per esempio la generosità e la nobiltà d’animo, anche se sono dissimulate fra una selva di dettagli realistici e assolutamente comuni.