Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Natale

    Il Natale secondo Giuseppe Ungaretti

  • Canzone d'autunno

    Poesia sulla stagione dell'autunno di Paul Verlaine

  • Ti aspetto

    I desideri che tardano a realizzarsi

  • Da che parte andare

    quando i dubbi si susseguono, le speranze si rincorrono e le risposte non arrivano........

  • Estate

    Hermann Hesse (Calw, 2 luglio 1877 – Montagnola, 9 agosto 1962) è stato uno scrittore, poeta e pittore tedesco naturalizzato svizzero. Ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura nel 1946. La sua produzione, in versi ed in prosa, è vastissima e conta quindici raccolte di poesie e trentadue tra romanzi e raccolte di racconti. I suoi romanzi più famosi sono Peter Camenzind (1904), Il lupo della steppa (1927), Il gioco delle perle di vetro, (1943), Siddharta (1922), Narciso e Boccadoro (1930), Demian (1919).

  • Per te amore mio

    Una intensa poesia d'amore del poeta francese Jacques Prevert

  • Lentamente muore....

    Una delle poesie più intense di Pablo Neruda

  • La primavera di Cardarelli

    Vincenzo Cardarelli scrisse questa poesia il primo giorno di primavera del 1942: è una percezione che ci trasmette, quel rigoglio primaverile che non è solo della natura, ma anche delle cose, se risaltano le case e le persiane, gli antichi tronchi morti e le rovine; se ne viene travolta pure la città, che sembra quasi trasformarsi in campagna.

  • Padre, Anche Se... (poesia di Camillo Sbarbato)

    « Padre, se anche tu non fossi il mio/ padre, se anche fossi a me un estraneo, /fra tutti quanti gli uomini già tanto/ pel tuo cuore fanciullo t'amerei»

  • A tutte le donne

    Omaggio alle donne ricordando una splendida poesia di Alda Merini.