Questo sito contribuisce alla audience di

Sex and the city

Annullato il film su Sex and the City. In compenso il telefilm passerà dal satellite ai canali tradizionali. In vista censure!

 

SEX AND THE CITY- IL
FILM

In esclusiva dall’accademia dei Telefilm

 

 

 

   Si è detto di tutto sul futuro
film
tratto da “Sex and the City”. Prima era una certezza, poi era in
dubbio per litigi tra le star. Il tutto tra conferme e smentite di vario
genere.

 

    
Oggi l’ultima parola è affidata al produttore esecutivo dello
show, Michael Patrick King che, dando un dispiacere ai fan della serie, ha
chiuso la porta a qualunque possibilità
che la storia delle quattro
amiche single di Manhattan possa arrivare sul grande schermo.

 

     
Nulla di ciò che è stato scritto per i telefilm è stato fatto per poter
produrre un lungometraggio”,
ha detto King. “Siamo soddisfatti del
finale e orgogliosi del nostro lavoro
”.

 

     
Il futuro di “Sex”, sarà nelle repliche e nel suo arrivo
sui canali televisivi tradizionali
. Non va infatti dimenticato che il
programma veniva trasmesso sul canale via cavo a pagamento HBO e che malgrado il successo (10 milioni
di spettatori per la puntata finale), i numeri della tv tradizionale in America
sono molto maggiori.

 

     
Per mandarlo in onda sui canali in chiaro, le scene più esplicite
dovranno essere censurate
, ma questo non disturba King più di tanto: “Sono
felice che molta gente che non può permettersi HBO possa avere finalmente
l’opportunità di vedere lo spettacolo
…”.

 

     Nell’ultima
puntata, la protagonista Carrie, che si era trasferita a Parigi per seguire il
fidanzato artista, era stata raggiunta dall’ex fidanzato Mr. Big che l’aveva
convinta a ritornare con lui a New York. Voci non confermate indicano nel
rancore sorto sul set del serial tv fra le due attrici Sarah Jessica Parker e
Kim Cattrall le cause dell’abbandono del progetto cinematografico.

 

Ultimi interventi

Vedi tutti