Questo sito contribuisce alla audience di

GREY'S ANATOMY -Spoiler-!!!

La quarta stagione in prima visione assoluta in Italia. Ogni lunedì alle 21:00 su FoxLife.

Dove eravamo rimasti? Cristina (Sandra Oh) è stata abbandonata il giorno delle nozze da Burke; Meredith (Ellen Pompeo) alle prese con l’ennesima rottura con Derek (Patrick Dempsey); Izzie (Katherine Heigl) ha dichiarato il suo amore a George (T.R. Knight), mentre quest’ultimo prende le distanze e cerca di salvare il matrimonio con Callie (Sara Ramirez); persino Alex (Justin Chambers), solitamente indifferente alle questioni di cuore, ha un momento di travaglio emotivo dopo la partenza di Ava/Rebecca (Elizabeth Reaser).

E sul piano professionale, le cose non sono certo più facili, ora che con l’esame di fine anno si è concluso il periodo di tirocinio e gli specializzandi hanno a loro volta dei nuovi futuri medici ai quali insegnare come ci si muove tra le corsie del Seattle Grace Hospital. E ora che un nuovo responsabile è stato nominato: la dottoressa Callie Torres, scelta come Capo di tutti gli specializzandi a scapito di Miranda Bailey (Chandra Wilson). E chissà come reagirà la ‘Nazista’ alla mancata promozione…

Con queste premesse, finalmente torna con la 4a stagione GREY’S ANATOMY, in prima visione assoluta ogni lunedì alle 21:00 dal 10 dicembre 2007 su FoxLife (canale 111 di SKY).

Tante le novità e i cambiamenti in questa nuova stagione, che si apre con l’introduzione di alcuni nuovi personaggi: per qualcuno che esce di scena, come Preston Burke (Isaiah Washington) e la dottoressa Addison Montgomery (Kate Walsh) - protagonista della serie spin-off PRIVATE PRACTICE, in onda sempre su FoxLife, dal 10 dicembre ogni lunedì alle 21:50 subito dopo GREY’S ANATOMY - c’è qualcuno che entra prepotentemente in scena, come Lexie Grey (Chyler Leigh), sorellastra di Meredith, che inizia il tirocinio al Seattle Grace.

Lexie è infatti tra i nuovi tirocinanti arrivati al Seattle Grace affidati alla guida dei “veterani”: Cristina ed Alex usano con un certo gusto sadico gli stessi metodi perentori subiti dalla Bailey; Izzie mostra subito ai suoi studenti il suo lato eccessivamente umano e compassionevole; Meredith fa di tutto per non far sentire a disagio George, l’unico a non aver superato l’esame, che deve ripetere l’anno di tirocinio proprio con il gruppo affidato all’ex coinquilina. Meredith è appena tornata dal viaggio di nozze di Cristina, dopo che entrambe hanno deciso di prendere un periodo di stacco dal Seattle Grace dalla fine delle loro relazioni. Cristina deve ora affrontare la definitiva uscita di scena di Burke dalla sua vita, quando scopre che il cardiochirurgo ha rassegnato le dimissioni, mentre Meredith cerca di capire se la rottura con Stranamore è irrecuperabile. Nuovi sviluppi anche nel rapporto tra Derek e Mark “Bollore” Sloan (Erik Dane), forse pronti a mettere da parte i passati rancori e riprendere l’amicizia interrotta, ora che Derek ha bisogno come non mai di un amico con il quale confidarsi.

Tante novità, dunque, ma la formula è quella consueta, che non sembra mostrare segni di stanchezza e che ha trasformato GREY’S ANATOMY in un successo che non subisce flessioni. La 4a stagione ha debutto a fine settembre negli USA ed è stata vista da quasi 20 milioni di spettatori, mantenendo un seguito di pubblico pressoché invariato rispetto alle prime 3 stagioni. Una formula creata dalla ideatrice Shonda Rhimes (vincitrice del Golden Globe come Miglior Serie Drammatica), che è riuscita a condensare e miscelare al meglio le atmosfere che hanno trasformato in successi alcune popolarissime serie: gli intriganti affari di cuore di Sex & The City, la competizione medica di ER, le dinamiche di un gruppo degli amici di Friends, il tutto condito da ironia e momenti drammatici, dialoghi sempre intensi e verosimili e un cast eccezionale.

Nel piccolo mondo dell’ospedale, i giovani specializzandi lottano per diventare medici e i medici lottano per mantenere la loro umanità. Grey’s Anatomy mette a fuoco il dramma e l’intensità della carriera medica intrecciata all’esistenza dei giovani, con i suoi momenti lieti e quelli più difficili e dolorosi, mentre questi si preparano a scoprire che né la medicina né i rapporti umani possono essere definiti in bianco e nero: la vita vera è tutta un susseguirsi di zone grigie.

TUTTO SUL VIDEOGIOCO DI GREY’S ANATOMY DALLA NOSTRA GUIDA VIDEOGAMES

Ultimi interventi

Vedi tutti