Questo sito contribuisce alla audience di

Munnethep

Il trailer del telefilm

Torno
oggi a parlare del progetto Munnethep
per tentare una recensione del trailer di questo bellissimo
lavoro di Andrea e Tecla.

La prima cosa che si nota gia’ ascoltando i file audio sono le profonde
contaminazioni dei serial di science fiction degli anni ‘70 in quello
che potrebbe essere uno dei primi serial autoprodotti in Italia.
La colonna sonora ma anche alcuni effetti video riportano alle atmosfere
mitiche dei capolavori di Gerry & Silvya Anderson ma anche ad
alcuni lavori nipponici molto conosciuti in Italia, come Spectreman
o Megaloman; ma non siamo certo in presenza di un telefilm di hard
science fiction con i robottoni e le astronavi ma da subito ci si
trova proiettati in un atmosfera onirica in un certo senso vicina
a quella di serial come “Ai Confini della Realtà”
o più recentemente “X-files”(almeno nelle prime
due stagioni).

Questa mia spiegazione difficilmente rende l’idea di cosa sia Munnethep
percui il mio miglior consiglio è di scaricare i brani audio
e video dal sito ufficiale del progetto e darci un’occhiata.

Tornando al trailer, potremmo considerarlo come una sorta di prequel
della serie in cui avviene il primo contatto fra l’entità
Munnethep (un alieno?) e un essere umano deputato a reggere su di
se i destini del mondo volendo una trama classica della fantascienza
degli anni ‘50-’60 e sviluppata in molti serial degli anni ‘70 ma
probabilmente io non ci ho capito proprio nulla ;-) così
forse è il caso di chiederlo proprio all’autore:

INTERVISTA
AD ANDREA SPADANO

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti