Questo sito contribuisce alla audience di

Munnethep: L'Esperimento Fallito

Ora la realtà e l'illusione, la felicità e il dolore si scontrano fino alla fine del tempo per decidere la vita o la rovina del mondo

Finalmente dopo il Trailer ho potuto vedere i primi
12 minuti dell’episodio pilota di Munnethep: L’Esperimento Fallito.

La qualità della storia è, a mio giudizio, migliore
di quanto facesse intravedere il trailer e sono stato particolarmente
colpito dalla colonna sonora e dall’atmosfera onirica. Per alcuni
aspetti sembra di assistere ad un episodio di “Ai Confini della
Realtà” per altri versi la storia è persino più
innovativa.

BREVI ACCENNI ALLA TRAMA(di
Andrea Spadano)

La
storia si svolge ai giorni nostri. ed è ambientata nel quotidiano,
e coinvolge un ignaro ragazzo di 29 anni, con una normale vita.
Il nome del ragazzo è Claudio, sposato con Maria, che è attualmente
incinta.

La vicenda ha inizio da uno strano sogno (che poi si rivelerà precognitore),
in cui Claudio viene “contattato” per la prima volta, da una misteriosa
entità (che poi si scoprirà chiamarsi Lhur). Questa entità cerca
di metterlo in guardia da un sicuro attacco che il ragazzo potrebbe
subire di lì a poco, da un’altra entità misteriosa chiamata Munnethep.
Questa “manifestazione eterea”, si autoproclama “il raziocinio personificato”,
assumendo le sembianze di sua moglie Maria, ed a quanto pare, è
intenzionata a distruggere la psiche del malcapitato Claudio. Il
quale dopo essersi svegliato, racconta alla consorte lo strano sogno,
di cui non ricorda il contatto iniziale con l’entità Lhur, ma viene
emotivamente molto colpito da uno pseudoricordo in cui nel sogno
sembrava appartenergli vivamente. Claudio fa così notare a Maria
che quel ricordo di un fratellino che non ha mai avuto, è così vivo
nella sua mente da giurare essere reale, tanto quanto i suoi veri
ricordi. E durante la mattinata, mentre il ragazzo rifà il letto,
viene contattato nuovamente da Lhur, che chiude la sua mente in
un “sfera onirica”, da cui Claudio osserva il suo corpo fare il
letto come se niente fosse, (corpo comandato a distanza telepaticamente
da Claudio stesso). Lhur quindi cerca un ennesimo approccio al ragazzo,
tentando di ribadire allo sfortunato, le intenzioni di Munnethep.
Ma proprio quando Claudio comincia a sentirsi al sicuro protetto
da Lhur, questi percepisce la violenta presenza di Munnethep, che
immediatamente intercetta Claudio e lo attacca. Ma perché Munnethep
vuole rivoluzionare la mente di Claudio? Forse per cancellare la
sua identità?

E che centrano i ricordi di Dario? (il presunto nuovo fratellino
sognato dal ragazzo)?

E’ forse la nuova identità per Claudio condizionato da Munnethep?

E perché già si conosce l’esito di questo presunto esperimento?

E se Claudio scoprisse le vere e misteriose origini dell’umanità
attraverso il fallimento dell’esperimento di cui è cavia?

E fra tutti gli esseri umani, perché è proprio dai suoi pensieri
che dipende il destino del mondo?

Lo saprete nell’episodio pilota MUNNETHEP “L’Esperimento Fallito”.

CREDITS
Titolo
Originale:
“Munnethep”

Regia:Andrea
Spadano

Musiche:Andrea
Spadano

Creato da:Andrea Spadano
e Tecla D’Annunzio

Prodotto da:Andrea Spadano

Produttore Esecutivo:
Andrea Spadano

Episodi:
L’episodio pilota è in fase di produzione

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti