Questo sito contribuisce alla audience di

Munnethep

Finalmente il numero zero completo

Ci sono dei piccoli vantaggi nel fare la guida per
superEva, uno di questi è di ricevere per posta la videocassetta
col numero zero completo di Munnethep. :-)

Finalmente dopo aver visto il promo ho avuto la possibilità
di vedere il numero zero.

La prima impressione che voglio raccontarvi è che dopo cinque
minuti mi ero completamente dimenticato di stare guardando un prodotto
realizato con mezzi amatoriali e mi sono immerso completamente nella
storia.

Impossibile è invece descrivere le atmosfere del telefilm
che per molti versi mi ha ricordato alcuni episodi dell’anime Evangelion
(ma questa è solo una mia prima impressione, per altro a
caldo)

Difficile altresì è raccontarvi la storia, anche se
ci provo.

LA STORIA

Claudio
si sveglia al mattino, ha sognato… un sogno strano non proprio
un incubo ma comunque qualcosa di terrificante. Si sente strano
non è più lui, non si sente più lui il suo
corpo sembra quasi non appartenergli…

Lhur gli parla, lo mette in guardia da Munnethep e gli parla dell’eterna
lotta fra il bene e il male che si sta sviluppando alle spalle degli
esseri umani, entità benevole e maligne che si scontrano
dalla notte dei tempi e lui, oggi è il fulcro di tutto ciò.

Ma chi è Lhur e chi sono i buoni in questa storia e sopratutto
perchè proprio, lui Claudio, un uomo normale, è destinato
a salvare il mondo…

L’enigma si snoda per tutto il film e pian piano si comincia a comprendere
che Claudio non è quello che credeva di essere… anzi non
esiste nemmeno ma è solo un sogno di Luhr che l’ha creato
a immagine e somiglianza dell’uomo per costruire un ponte col vero
Claudio e attraverso questo far regredire l’umanità ad un
branco di scimmie violente. In tutto questo i buoni sono rappresentati
da Munnethep il raziocino personificato che già in passato
aveva aiutato l’umanità portandole l’Amore e che dopo millenni
è ancora presente a contrastare i piani di Lhur. Ma per salvare
l’Uomo ci dovrà essere un sacrificio, Claudio, quello del
sogno, dovrà prendere coscienza della sua condizione di essere
immaginario e dovrà immolarsi per il bene del vero Claudio
e di tutta l’umanità.

CAST

Claudio - Andrea Spadano

Maria - Tecla D’annunzio

CREDITS
Titolo
Originale:
“Munnethep”

Regia:Andrea
Spadano

Musiche:Andrea
Spadano

Creato da:Andrea Spadano
e Tecla D’Annunzio

Prodotto da:Andrea Spadano

Produttore Esecutivo:
Andrea Spadano

Episodi:
L’episodio pilota è in fase di produzione

Ora la realtà e l’illusione, la felicità e il dolore
si scontrano fino alla fine del tempo per decidere la vita o la
rovina del mondo

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti