Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • Australian Open 2010: si inizia con la beneficienza

    Il primo torneo del Grand Slam dell’anno, l’Australian Open, si è aperto con un evento degno di ogni lode. Alcuni campioni hanno deciso di scendere in campo il giorno prima dell’inizio del torneo, per raccogliere fondi da devolvere in beneficienza per le vittime del terremoto che ha colpito Haiti.

  • Un argentino a New York

    Juan Martin Del Potro compirà ventuno anni il prossimo 23 settembre, eppure ha già vinto gli Us Open, battendo niente meno che il numero uno al mondo, Roger Federer.

  • Rafael Nadal: il tuo bacio è come un rock

    Dopo aver battuto il francese Geal Monfils, Rafael Nadal ha ricevuto dimostrazioni di affetto un po’ troppo focose e inaspettate...

  • Djokovic - McEnroe: genio e sregolatezza

    L’istrionico Novak Djokovic riesce a strappare applausi a tutti, soprattutto ad un divertito John McEnroe, che dopo aver assistito alla performance del campione serbo che lo imitava perfettamente, è sceso in campo ed ha duettato con lui a suon di colpi vincenti.

  • Guarda che mira!

    Gli Us Open 2009 entrano nel vivo con l’Arthur Ashe Kids’ Day. Molti campioni hanno partecipato all’evento i cui proventi sono destinati in beneficienza.

  • La storia degli Us Open

    L’edizione 2009 degli Us Open è alle porte, con un montepremi di 19.600.000 dollari statunitensi. Il torneo è molto diverso se confrontato alla prima edizione del 1881.

  • Roger Federer: Wimbledon, mon amour

    Finale epica per Wimbledon 2009: settantasette games giocati in quattro ore e diciotto minuti, con Roger Federer contrastato e messo difficoltà da un agguerrito Andy Roddick. E così l'elvetico è tornato sul tetto del mondo aggiudicandosi l’incontro che vale una stagione.

  • Williams vs Williams: Serena regina di Wimbledon

    Serena Williams si è presa la rivincita con la sorella Venus, aggiudicandosi il prestigioso torneo di Wimbledon in due combattuti set per 7-6 6-2. Serena si conferma numero due della classifica Wta, ma in conferenza stampa fa chiaramente intendere di avere tutte le carte in regola per essere la numero uno.

  • Schiavone: una Leonessa che mangia erba

    Impresa storica di Francesca Schiavone: batte per 6-2 7-6 Virginie Razzano, numero 23 della classifica mondiale, e si qualifica per i quarti di finale del torneo di Wimbledon.

  • Bye Bye Wimbledon

    Causa infortunio alle ginocchia, Rafael Nadal non parteciperà al prestigioso torneo londinese e non potrà difendere il titolo conquistato lo scorso anno.