Questo sito contribuisce alla audience di

Rafael Nadal: Re di Roma per la quinta volta

La finale degli Internazionali d’Italia 2010, la prima nel nuovo campo centrale del Foro Italico, ha incoronato Rafael Nadal vincitore del torneo per la quinta volta. David Ferrer ha dato battaglia all’avversario durante il primo set, ma nel secondo non ha potuto resistere né ad un incontenibile Nadal né alla pioggia ha interrotto il match per bel due volte.

Rafael Nadal ce l’ha fatta: quinta vittoria negli Internazionali d’Italia. Ha battuto in due set il connazionale David Ferrer con il punteggio di 7-5 6-2. Il primo set è stato particolarmente combattuto con Ferrer che ha dato filo da torcere al Maiorchino. Ma Nadal non si è scoraggiato, non è né nel suo stile né nella sua indole. Ha disputato un incontro all’insegna dell’umiltà, correndo per tutto il campo e rincorrendo ogni tiro di Ferrer, strappando applausi sinceri dal pubblico in visibilio.

Gli Internazionali d’Italia sono stati l’ultimo torneo che Rafa ha vinto lo scorso anno, prima della pausa obbligata dall’infortunio al ginocchio. Sono stati dodici mesi difficili per il Mancino di Manacor, qualcuno lo dava per spacciato, qualcuno pensava che la sua fisicità fosse anche il suo maggior limite. Eppure Rafa ha lavorato sodo, è sceso dal primo al terzo posto del ranking mondiale ma non si è dato per vinto ed ha cercato di recuperare sicurezza in se stesso e nei suoi colpi micidiali. E così il gioco ha ricominciato ad essere più minaccioso e i colpi più profondi. I tempi sono tornati maturi e così quindici giorni fa Nadal ha vinto il torneo di Montecarlo. Poi ha realizzato il poker agli Internazionali d’Italia, vincendo per la quinta volta il torneo. Insomma lo spagnolo sta tornando a livelli di eccellenza ed è pronto a tornare sui gradini più alti del podio.