Questo sito contribuisce alla audience di

E Starace va in finale in Croazia

Terza finale della carriera in un torneo Atp per il tennista campano, che si troverà di fronte il forte spagnolo Juan Carlos Ferrero. Che, a sua volta, ha strapazzato Andreas Seppi.

Complimenti a Potito Starace, capace di conquistarsi la finale dell’ “Atp Studena Croatia Open“, un torneo da 450.000 euro di montepremi che si svolge nella piccola ed affascinante Umago, nella regione dell’Istria (Croazia). La semifinale non è stata semplice: due ore e ventisette minuti contro la testa di serie numero 8 del torneo, l’argentino Juan Ignacio Chela, battuto nonostante un rovinoso primo set perso 7-4 al tie break (dopo essere stato avanti 4-1), è riuscito a recuperare concentrazione ed energie per i due successivi set, conclusi con i punteggi di 6-3 e 6-2. Ricordiamo, inoltre, che l’argentino Chela si era mangiato nel secondo turno un altro italiano, Simone Bolelli.

Per Starace è la terza finale della carriera in un torneo Atp. Considerato il risultato delle altre (entrambe perse), speriamo per lui che interrompa la tradizione negativa. Il compito non è affatto agevole, considerato che di fronte si troverà l’agguerrito spagnolo Juan Carlos Ferrero, che oggi è passato come un carro armato sopra il povero Andreas Seppi (6-4 6-2 in un’ora e venti minuti di gioco). Sarebbe stato bello vedere una finale tutta italiana in un torneo Atp, ma ci accontentiamo anche solo di un vincitore.