Questo sito contribuisce alla audience di

Storie di Cani in Thailandia

Quella che stiamo per raccontare e’ una storia vera, di vero amore, accaduta, sembra iincredibile, qui a Patong Beach. Per rispetto della privacy dei protagonisti, riferiamo solo i dati essenziali, senza citare nomi e nazionalita’.

Quella che stiamo per raccontare e’ una storia vera, di vero amore, accaduta, sembra iincredibile, qui a Patong Beach. Per rispetto della privacy dei protagonisti, riferiamo solo i dati essenziali, senza citare nomi e nazionalita’.
Lui e’ biondo, decisamente bello, ben curato nell’aspetto e lascia trasparire una condizione sociale abbastanza buona. E’ giovane, molto giovane. Lei e’ di colorito scuro con due grandi occhi neri che esprimono passione e sentimento. Lei appare un po’ dismessa e non cura molto l’aspetto esteriore, ma e’ pur comunque bellissima. Incontrandola non si puo’ che immaginare un retroscena di poverta’. Probabilmente ha gia’ avuto figli in passato, ma dopo aver incontrato lui pare come avesse dimenticato il passato e fosse pronta ad iniziare una nuova vita; questa volta per sempre. “Ecco, ci risiamo…- intervengono le femministe – lui ricco che compra il corpo di lei, senza alcun rispetto della persona sfruttando le condizioni di miseria”.
Ma no! Non e’ cosi’! Questa e’ proprio una storia di amore vero ! Smettete di strillare e andate avanti con la lettura che capirete.
Lui rimane folgorato a prima vista al suo apparire. La carica ormanale della giovane eta’ lo rende impaziente e subito finiscono in un abbraccio d’amore. Si sa che a Patong i preamboli non sono mai troppo lunghi, ma in questo caso il fatto e’ accaduto in modo fulmineo. Da quell’incontro lei ha capito di essere sua, per la vita. A distanza di poco tempo lei comprende che da quell’attimo d’amore nascera’ un figlio, che gia’ immagina somigliante al padre. La coppia pare molto unita, lei lo segue come un’ombra, ovunque come se al mondo esistesse solo lui e il figlio che ha in grembo.
Il problema e’ che lui e’ troppo bello, affascinante e giovane. Non disdegna altre compagnie femminili, ma a lei non importa. E quando arriva il suo “Lui”, rimane sempre estasiata. Non gli ha ancora detto che aspetta un figlio da lui perche’ lo vede cosi’ giovane e ha timore della sua reazione. Trovera’ il momento adatto in seguito per una rivelazione cosi’ importante.
Con il passare del tempo lui appare sempre piu’ distaccato, mentre lei e’ sempre piu’ pressante. Ormai ha perso ogni dignita di se’. Lui avanti e lei dietro dappertutto. Tutte le sere lo troviamo in una trattoria italiana. Si siede sempre al solito posto, da solo. Lei lo aspetta fuori, guardando all’interno. A volte si accuccia sullo scalino d’ingresso.
Si! Si accuccia…avete letto bene. Lui e’ il cane di un ristoratore italiano e lei e’ randagia.

Le categorie della guida