Questo sito contribuisce alla audience di

Kevin Williamson e Julie Plec intervistati da Film Review Online

I due produttori e sceneggiatori rivelano qualche curiosità sul futuro del serial

The vampire diaries Il sito Film Review Online ha incontrato Kevin Williamson e Julie Plec per parlare del futuro del serial The vampire diaries.

Sul rapporto con i libri da cui è stato è tratto Williasmon spiega che il telefilm ha una sua propria vita ma che sono sempre stati ispirati dai romanzi anche se hanno aggiunto dettagli e intrecci diversi come la tomba in cui sono rinchiusi i vampiri, mentre L.J. Smith ne aveva accennato solo nei confronti di Katherine.

Sul rapporto dei fratelli Salvatore sempre il produttore Williamson spiega che sono cresciuti insieme ma poi hanno avuto dei problemi che hanno distrutto la loro relazione a causa del tradimento e della mancanza di fiducia e potremo vederne il perchè. Julie, invece, aggiunge che verso il finale di stagione Damon dovrà ricominciare a comportarsi come un fratello nei confronti di Stefan.

Sul personaggio di Bonnie il produttore spiega che dovrà fare una scelta e decidere se combattere i vampiri accanto al consiglio della città o accettare la situazione.

La seconda stagione, rivelano i produttori, sarà quasi sicuramente girata nuovamente ad Atlanta perchè ha la giusta atmosfera e degli ottimi professionisti, oltre ad essere piuttosto economico.

Williamson rivela anche che nel caso in cui il serial continui a lungo utilizzeranno gli effetti speciali per non far invecchiare i suoi protagonisti, che ci saranno dei licantropi, come nei romanzi da cui è tratto e che sta per realizzare Scream 4 durante la pausa di lavorazione del serial con i tre protagonisti originali, ma non in 3D.

Le categorie della guida