Questo sito contribuisce alla audience di

Anna Falchi: i politici? Non mi piace Rutelli

«Preferisco Berlusconi, Casini, D’Alema, Fini, Fassino e Veltroni». E su Ricucci: ha un cuore incredibile

Lui si è inventato un soprannome e lei lo ha accettato, di buon grado. Ed è così che Anna Falchi è diventata la «finanzata» nell’intervista di Claudio Sabelli Fioretti che sarà pubblicata nel magazine in edicola domani con il Corriere. Sabelli Fioretti domanda e la signora Ricucci risponde (quasi)a 360 gradi, senza sottrarsi alle domande di politica. E sebbene sia inutile provare a chiederle per chi vota («una volta di qua, una volta di là»), potreste immaginare chi gradisce fra i politici la neo-signora Ricucci?

Inutile tentare, anche in questo caso: Anna Falchi risponde come se avesse in mano la navicella. Elenca, infatti: «Berlusconi, Fini, Fassino, D’Alema, Follini, Bertinotti, La Russa, Casini, Veltroni ».Epoi spiega: «Mi piacciono i leader, coloro che si distinguono dalle masse». Tutti. Tranne uno: Rutelli.

Le categorie della guida