Questo sito contribuisce alla audience di

Orgia Gay in spiaggia

Scandalo al sole sulla battigia che da Marina Palmense porta a Ponte Nina. Una decina di uomini tra i trenta ed i settanta anni, gay, si sono lasciati andare a sesso orale e altre effusioni amorose

Scandalo al sole sulla battigia che da Marina Palmense porta a Ponte Nina. Una decina di uomini tra i trenta ed i settanta anni, gay, si sono lasciati andare a sesso orale e altre effusioni amorose, sotto i raggi infuocati, incuranti dei bagnanti (tra cui anche alcuni bambini) che passeggiavano sull’arenile. In brve si è anche creata una folla di guardoni dalle posizioni da Kamasutra praticate. I dieci spregiudicati amanti dell’ hot-sex, alcuni locali, altri provenienti da diverse regioni d’Italia, sono stati denunciati a piede libero per atti osceni in luogo pubblico e atti contrari alla pubblica decenza. Rischiano un procedimento penale. Mentre i guardoni sono stati identificati dai Carabinieri della Stazione di Pedaso comandati dal maresciallo Antonio Russo. Tra i trenta uomini vi sono professionisti, studenti ed operai. Sono giovani e meno giovani che hanno scelto di fare l’amore alla “luce del sole”.

Le categorie della guida