Questo sito contribuisce alla audience di

Addio ad Hollywood per Russell Crowe?

Brutta esperienza per l'attore neozelandese, conosciuto non solo per la fama cinematografica, ma anche per il suo pessimo carattere

Brutta esperienza per l’attore neozelandese, conosciuto non solo per la fama cinematografica, ma anche per il suo pessimo carattere.

Il Premio Oscar per “Il Gladiatore“, infatti, è stato arrestato per aggressione il 6 Giugno scorso a New York, dopo che ha tirato un telefono in faccia ad un dipendente dell’esclusivo Mercer Hotel di Soho.
Tutta la vicenda, ripresa da una telecamera a circuito chiuso, inizia quando Russell Crowe tenta di chiamare sua moglie, Danielle Spencer, ma il telefono si rifiuta di funzionare e l’attore protagonista di “A Beautiful Mind“, se la prende con Nestor Estrada, 28 anni, dipendente dell’albergo

Le categorie della guida

Link correlati