Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista Esclusiva con Magda Gomes!

Lei è "la dea mortale" protagonista di Markette, una bellezza statuaria ma anche una ragazza piena di fascino, classe ed eleganza. E come se non bastasse un'amante dell'arte rinascimentale e... Questo e tutto il resto nella nostra intervista esclusiva che abbiamo realizzato al Pulvisia di Genga (AN), con un bellissimo photoreport live della splendida notte con Magda!

Ore 23 e 30: Il fotografo passa a prendermi, è tempo di andare in direzione nord-ovest, nella splendida cornice di Pulvisia, il colosso del divertimento della notte a Genga (AN), per intervistare Magda Gomes. Il sottoscritto non sta nella pelle: Magda non solo è bellissima ma ha qualcosa in più, quell’eleganza che riesce a mettere in ogni gesto, la classe di ogni suo movimento. E questa notte finalmente la potremo intervistare anche per la felicità dei visitatori delle Bellissime di superEva che l’hanno resa la più ricercata e cliccata del nostro spazio!

Ore 1 e 20: Dopo un paio di strade sbagliate (ne io, ne il fotografo siamo troppo esperti della zona…), finalmente arriviamo al Pulvisia. L’accoglienza è splendida, la cornice di luci e musica è perfetta. Eva, casualità della sorte?, bellissima hostess del locale, ci propone di accomodarci ad un tavolo ma il dovere prima di tutto: dobbiamo stazionare nella zona di ingresso per non perderci l’arrivo di Magda.

Ore 2 e 15: L’attesa, costellata di ottimi drink al bar e visioni dall’alto della pista già piena di persone, è finalmente terminata: Magda viene subito “accerchiata” dal calore dei e delle fans. Riesce con difficoltà ad arrivare alla postazione di Radio Blu dove era previsto un intervento in diretta. Lo staff di Radio Blu, che ringraziamo calorosamente, ci consente di partecipare e registrare il suo intervento.

Scopriamo così che oltre alla TV, gli piace fare anche radio, che nelle Marche è stata già 3 volte e la trova una regione splendida, che è entrata nel mondo dello spettacolo in modo quasi casuale e Markette è stato il suo primo casting. Belle parole ci sono anche per Piero Chiambretti che lei considera un genio e che assolutamente non si sente arrivata, vuole sempre di più dalla sua carriera, magari iniziando a recitare, che è la cosa a cui ambisce di più. Dopo aver deviato elegantemente domande su gossip e amore (dichiara comunque di essere felicemente fidanzata), per l’estate si sta preparando ad un lungo tour di lavoro che la porterà a Miami, Brasile ed Africa e poi per due mesi ci saranno solo le vacanze. Non esita a intonare, in modo dolcissimo, una canzone brasiliana visto che anche a Markette ha iniziato a cantare.

Ore 2 e 30: Magda è letteralmente presa d’assalto dai fan. Per tutti ha un sorriso e un gesto di dolcezza. Saranno i suoi 180 centimetri (ed altri 10 di tacchi) ma la sua figura si fa quasi “eterea”. Come la poesia che gli ha dedicato un suo fan, sembra veramente di essere di fronte ad una “dea mortale”…

Ore 3 e 30: Il calore dei e delle fan (anche tantissime ragazze si avvicinano a Magda per una foto o un autografo) non si ferma ma finalmente riusciamo a rubargli alcuni minuti per l’agognata intervista…

Ciao Magda, finalmente riusciamo ad intervistarti! Era un dovere per noi visto che sei la più ricercata e cliccata tra le Bellissime di superEva e ti assicuro che sulle nostre pagine arrivano un numero molto alto di visitatori ogni giorno!

Sul serio? Mi fa veramente molto piacere! Un grazie ai tuoi visitatori allora!

Qualche tempo fa nel corso di una intervista hai dichiarato una frase veramente fuori dagli schemi: “io non sono bella, sono peggio”. Penso che sia assolutamente vero perché, oltre ad essere splendida nel tuo metro e ottanta, riesci a trasmettere classe, eleganza e stile in ogni tuo singolo movimento ed in ogni tua apparizione e questo si fa ancora più evidente conoscendoti di persona. Quanto credi che questo sia un tuo patrimonio naturale e quanto invece ti hanno aiutato lo studio della danza classica e jazz, oltre alla recitazione?

Intanto ti ringrazio tutti questi complimenti. Per quanto riguarda quello che mi hai chiesto, non credo che le due cose siano scollegate: la danza, classica o jazz che sia, e la recitazione, come altre cose, fanno maggiormente emergere quelle che possono essere delle caratteristiche che una persona ha, ma per farle emergere…chiaramente le devi avere!

Un’altra cosa che mi ha molto colpito di te, è il tuo amore per l’arte, in particolare rinascimentale, tanto che alcune tue visite ai musei possono anche durare giornate intere! Ci puoi dire come è nata questa passione, in particolare per quel periodo storico?

Sin da bambina, ai tempi della scuola, le materie artistiche erano quelle che seguivo con maggiore entusiasmo e con risultati più proficui. Da lì è nata questa mia passione; per quanto riguarda il determinato periodo storico, mi piacciono le caratteristiche riconoscibile dell’arte di quel tempo. Sono meno attratta dall’arte moderna dove qualsiasi cosa può divenire “elemento artistico”.

Sei nata in Brasile, a San Paolo, e poi per lavoro hai iniziato a muoverti in tutto il mondo, in particolare Europa e Stati Uniti. Secondo la tua esperienza, esistono ancora differenze sostanziali tra gli angoli della terra o il mondo è così globalizzato da quasi non accorgersi di dove sei?

No, le differenze ancora esistono anche se forse meno rispetto al passato e poi io vivo la realtà di città molto cosmopolite come Miami, Milano e Londra dove chiaramente alcuni processi di cui tu hai accennato si fanno anche più evidenti.

Stasera siamo qui nella splendida cornice del Pulvisia. Ma ci sembra che da poco sei entrata nel mondo della “nightlife”.

Si, è vero, ma sai, ho voglia di divertirmi, di sentire bella musica… sono giovane dai! J

Ci vuoi parlare del tuo futuro?

Guarda, io sono una persona a cui piace vivere intensamente la vita giorno per giorno e le attività in cui sono impegnata. Certo, ci sono dei progetti ma è il caso di parlarne al momento opportuno.

Una domanda che ci riguarda da vicino: come mai ancora non c’è il sito ufficiale di Magda Gomes? Non sono in pochi a chiedermi di tale assenza.

Puoi tranquillizzare tutti: stiamo lavorando sul sito Internet e speriamo di mandarlo on line quanto prima ma voglio realizzare un ottimo lavoro e quindi ci vuole ancora un po’ di tempo… Vi chiedo solo ancora un po’ di pazienza!

Infine vuoi salutare tutti i lettori di superEva?

Con molto piacere! Grazie ancora di avermi fatto diventare la più “ricercata e cliccata” tra le Bellissime di superEva e un bacione a tutti!

E a noi non resta che ringraziare Magda per la sua gentilezza, per il suo fascino e per la sua eleganza, che dal vivo ci ha lasciati veramente senza fiato…

Foto di Marco Leonardi e Fabry T

Le categorie della guida