Questo sito contribuisce alla audience di

Naomi Campbell condannata a fare la colf

La top model, processata per aver colpito la colf Ana Scolavino con un cellulare, è stata condannata a pulire i corridoi di uno stabile di New York

La top model, processata per aver colpito la colf Ana Scolavino con un cellulare, è stata condannata a pulire i corridoi di uno stabile di New York. Il suo legale aveva chiesto una punizione “a porte chiuse”: è stato accontantato, ma c’è da scommettere che Naomi non ne sarà comunque felice.
La sentenza aveva già stabilito la condanna a cinque giorni di lavori socialmente utili, ma non era ancora chiaro dove la top li avrebbe scontati. Ora, invece, c’è anche la destinazione. La modella avrà il compito di dedicarsi per cinque giorni a straccio e ramazza, lavando i pavimenti e scopando i corridoi dello stabile. Lo farà lontano dagli sguardi di chi si aggira in strada, ma lo farà.

Le categorie della guida