Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista Esclusiva con Edelweiss!

Abbiamo il piacere di ospitare un'intervista esclusiva ad una vera dea della bellezza e della sensualità: Edelweiss! La bellissima sexy star italo-russa si dimostra anche divertente, intelligente, ironica come potete leggere dalle sue risposte.... Buona Lettura e... visione!

Benvenuta Edelweiss, dea della bellezza e della sensualità sulle pagine di superEva! E’ un grandissimo onore per me ospitarti! Ma partiamo subito con la prima domanda e dalla stretta attualità. Vuoi parlarci del tuo nuovo meraviglioso calendario? Oltre a tutte la tua carica sexy, ci sono grandi nomi, Playboy e Russpetrol. Ci vuoi parlare un pò di tutto il progetto, del fotografo e…
Questa estate sono stata contattata da una agenzia editoriale russa per realizzare un calendario: è stata una sorpresa inaspettata,anche perche’ avevo gia’ in progetto un calendario per 2009. Il mio volto è stato scelto come Testimonial dalla compagnia petrolifera (la Ruspetrol) e ho anche scoperto di essere molto seguita dal pubblico russo soprattutto sul web e dopo la copertina di Playboy l’anno scorso. Il calendario è stato quindi realizzato con lo staff di Playboy,con il quale avevo già lavorato l’anno precedente. Il fotografo Alex Lomsky con quale ho realizzato il mio terzo calendario,dopo Riccardo Schicchi, è unico in Italia nel realizzare foto di nudo che trasmettano emozioni! Lui odia Photoshop, cerca di impostare le luci giuste prima di fare le foto,un vero artista. Non mi piacciono le foto modificate o pieni di filtri che rendono irriconoscibile la protagonista come succede per altri calendari anche perchè poi io mi esibisco dal vivo in Italia ed anche all’estero e tutti hanno poi modo di vedere che sono la stessa del calendario!

L’Idea di fondo del Calendario era unire insieme due culture. Infatti come puoi notare, i mesi invernali sono stati scattati con abbigliamento(se si può dire abbigliamento :-D) tipico Russo,mentre invece l’estate ha paesaggi di mare incantevoli Made in Italy!

Tu sei russa, siberiana esattamente :) Come ti trovi in Italia? Sarà la tua casa per tutta la tua vita? Che rapporti hai invece con la “madre Russia”?
Si, sono russa, esattamente di Tyumen, una città di 1.200.000 abitanti, porta d’ingresso alla Siberia per chi arriva da Occidente. Fin da piccola sono sempre stata affascinata dall’Italia, dalla sua storia, dalla sua cultura, dalla sua gente. A 19 anni sono rimasta incantata dalla bellezza di Roma,la città, secondo la mia opinione, piu’ bella in assoluto d’Europa! Il destino ha voluto che rimanessi a vivere a Roma dopo aver ricevuto varie proposte di lavoro: in fondo è stato il mio sogno da sempre. Non soffro molto la lontananza da casa, forse perche’ so che posso tornare in Russia quando voglio, infatti ci torno ogni anno per andare a trovare i miei genitori. Dalla “Madre Russia” ho imparato ad essere determinata, puntuale, autocritica. Dall’Italia il modo di comunicare con facilità, simpatia e questo credo che sia importantissimo nel mondo dello spettacolo.

Laureata in giurisprudenza e danza a livello professionale. Hai mai pensato di fare l’avvocatessa o la ballerina classica come lavoro nella tua vita?
Non credo che laurea serva per forza per praticare quello che hai studiato, per me è un bagaglio intellettuale che mi aiuta ad essere più completa, ad affrontare la vita con piu facilita. Invece saper ballare mi ha aiutato molto nel mio lavoro: mi ha fatto essere diversa dalle altre grazie a quello che ho appreso con il balletto classico.

Sei diventata in pochissimo tempo (e a ragion veduta) una delle sexy stars più amate dagli italiani. Vuoi parlarci di cosa significhi per te essere una pornostar? Che significa lavorare in questo campo anche per i rapporti sentimentali nella vita “reale”. Insomma, vorremmo sapere qualcosa di più dell’Edelweiss fuori dal set!
Ti ringrazio,mi lusinga e mi fa piacere essere definita come una delle sexystars più amate dagli italiani. Sono esibizionista di natura,come puoi vedere anche nel miei live show,e nei pochi film hard che ho girato. Secondo me, il marchio pornostar/sexystar (al di là dei moralisti) nel mondo dello spettacolo porta vantaggi. Al di fuori del lavoro faccio una vita normale, amo viaggiare, di recente sono stata alle Maldive, amo lo shopping e la shoppingterapia:-)), mi piace guidare la mia macchina sportiva sulla litoranea romana e adoro la vita movimentata!

Maurizio Costanzo, Teo Mammuccari, Carlo Vanzina, Daniele Luttazzi, Claudio Amendola. C’è qualche aneddoto particolare che ti lega a questi personaggi con cui hai condiviso alcune esperienze lavorative?
Sono stata davvero molto fortunata a condividere alcune piccole esperienze nel mondo dello spettacolo con il personaggi importanti come Maurizio Costanzo, Carlo Vanzina, Daniele Luttazzi, Massimo Boldi, Teo Mammucari. Esperienze, solo lavorative ovviamente, che mi hanno aiutato a crescere. In particolare ti racconto un episodio successo la prima volta che sono stata ospite al Maurizio Costanzo Show. Era primavera e si parlava di amore, erotismo e pornografia. Maurizio Costanzo non ti dice mai, quando, cosa e come devi fare durante la puntata..A quei tempi non parlavo bene l’italiano,e l’unico modo per esprimermi era fare un mini show erotico sul palco del Parioli. Ero “vestita” con calze autoreggenti,tacchi a spillo e una maglietta piuttosto trasparente. Mi sono spogliata ballando eil pubblico applaudiva con molto entusiasmo (ci credo! NDFT)…Dopo di che sono stata chiamata altre 7 volte a partecipare allo show.

Te lo devo dire, tra le tante bellissime ragazze del mondo dello spettacolo, io ho un debole pazzesco per te e per Anita Blond. Rappresentate il concetto e l’ideale di bellezza e di sensualità incarnata nella donna. Eppure sugli schermi e nel gossip si parla molto di più di tante altre ragazze a volte molto meno sensuali di voi, a volte assolutamente non affascinanti. Mi sembra che anche nel gossip, nel mondo delle sexy stars e simili si dia più importanza ad altri elementi che alla bellezza. Trovo tutto questo molto ingiusto. Tu che ne pensi?
Forse perchè nel mondo dello spettacolo e del gossip in Italia ci sono criteri diversi di bellezza dal resto del mondo. Noi siamo più vicini al modello americano tipo Playboy Pin-up. Ad esempio mi chiedo se Angelina Jolie, fosse stata italiana, che successo avrebbe avuto? O Monica Belluci se non fosse andata in Francia?

Hai delle vere amiche nella scena dell’hard italiano? E qualche tua collega che invece ti sta proprio antipatica? Sbottonati, dai :)
Ci conosciamo un po’ tutte nell’ambiente, pero “amiche” è una parola un pò forte per definire i nostri rapporti.

Chi ha scelto il tuo nome d’arte? Ti piace?
Si,Edelweiss mi piace !!! E’ andata così: E’ entrato nel camerino un uomo, non molto alto, con giacca e cravatta,mi ha guardato per dieci minuti, senza dire una parola…e poi ha pronunciato “tu sei Edelweiss”… era Riccardo Schicchi!

Vuoi salutare tutti i lettori di superEva?

Un affettuoso saluto xxx da Edelweiss a tutti i lettori di superEva !!!

Grazie mille dea :)


Intervista Esclusiva con Edelweiss!Intervista Esclusiva con Edelweiss!Intervista Esclusiva con Edelweiss!Intervista Esclusiva con Edelweiss!

Le categorie della guida