Questo sito contribuisce alla audience di

Lara Croft a Milano con i Negramaro

La bella Lara Croft, reduce dal successo del nuovo Tomb Raider: Underworld, l’ultimo episodio della serie videoludica più celebre al mondo, uscito lo scorso 21 novembre, ha deciso di farsi vedere[...]

La bella Lara Croft, reduce dal successo del nuovo Tomb Raider: Underworld, l’ultimo episodio della serie videoludica più celebre al mondo, uscito lo scorso 21 novembre, ha deciso di farsi vedere nel capoluogo lombardo, durante un evento a lungo atteso dagli amanti della buona musica. Tomb Raider: Underworld, videogioco distribuito in Italia da Halifax (Gruppo Digital Bros), sarà infatti sponsor della tappa di Milano de “La Finestra Tour”dei Negramaro, il 15 dicembre p.v. al DatchForum di Assago.

Il tour italiano dei Negramaro “La Finestra Tour”, prodotto da Barley Arts, ha visto la band salentina, tra il 2007 e 2008, calcare arene, teatri, Sansiro e palazzetti: un successo senza precedenti, quasi ovunque sold out e pienone a Sansiro, per la consacrazione dei Negramaro come miglior rock band italiana. La quarta parte del tour è iniziata il 14 novembre e giungerà a Milano il 15 e 16 dicembre. E’ proprio durante la prima data milanese che Miss Croft, impersonata dalla bellissima Alison Carroll, farà la sua spettacolare apparizione.

Alison è una ginnasta 23enne di Londra, scelta da Eidos, publisher della celebre serie , fra migliaia di candidate, per rappresentare l’icona videoludica più famosa di tutti i tempi in occasione del lancio del nuovo gioco, Tomb Raider: Underworld. Avendo tutte le caratteristiche essenziali di Lara – cervello, muscoli e bellezza – Alison Carroll si rivela perfetta nei panni di Miss Croft.

Lara Croft è una vera e propria leggenda, un’icona del mondo videoludico e non solo. A Lara Croft sono state, ad oggi dedicate qualcosa come 200 copertine in tutto il mondo dai più importanti magazine e giornali; impossibile contare quanti articoli siano stati scritti su Lara. La prorompente Angelina Jolie ha vestito i panni della bella archeologa sul grande schermo in occasione di due importanti produzioni cinematografiche.

Nella rete, poi, Lara Croft è un’autentica leggenda “vivente” e poco importa se in realtà Lara Croft sia un personaggio virtuale, poiché per i ‘navigatori’ Lara è viva in tutti sensi e guai a tentare di smentirli. Ora Lara Croft si affaccia anche nel panorama musicale grazie, appunto, alla sua partecipazione al concerto dei Negramaro. Una serata indimenticabile: i Negramaro e l’eroina più amata del mondo dei videogiochi insieme per uno spettacolo davvero unico!

Le categorie della guida