Questo sito contribuisce alla audience di

La nuova lista ufficiale dell'organico granata

Ventisei giocatori compresi i tre portieri, nessun fuori rosa: l'organico di Lerda esprime finalmente cifre "umane" grazie al lavoro di Petrachi ed alle tante rescissioni consensuali realizzate a gennaio. Ma grazie pure al passaggio a "giocatore bandiera" di Zanetti, che ha liberato un posto. Fuori lista solo Morello, ma per i portieri c'è una via d'uscita.

Davide Morello: terzo portiere granata
(foto: www.lastampa.it)

Sette e mezzo. Abbondante. A scuola è tempo di pagelle parziali, e pure nel calcio non possono mancare i voti al mercato. Il ds del Toro Gianluca Petrachi benedice la fine delle trattative e, conti alla mano, ha regalato a presidente e tifosi un’altra sessione strappa-applausi: certo quest’anno, a differenza del gennaio 2010, ha avuto bisogno di un piccolo aiuto economico, ma si sapeva che ritoccare era più difficile che rivoluzionare e che, senza soldi, si sarebbe potuto fare poco o nulla. Ora la parola passa a Lerda, che sembra non avere motivi di rimpianto: non solo infatti gli sono stati acquistati i giocatori necessari ma, valore aggiunto, non dovrà neppure allenare più una rosa extra-large. Perchè il capolavoro nel capolavoro di Petrachi è stato quello di essersi liberato di tutti i fuori rosa d’autunno: da Salgado a Diana fino a Loviso e Saümel. Solo Davide Morello rimane fuori lista, ma i portieri possono ruotarsi settimanalmente senza contare che le condizioni di Rubinho vanno sempre monitorate.

Diciannove più uno, dunque, i giocatori over 21 della rosa granata, nel rispetto delle regole di categoria. Ad essi vanno aggiunti due under 23 (ne sono tesserabili al massimo tre, e per pochi giorni, essendo nato il 2 gennaio 1990, ne fa parte pure Cavanda), due under 21 (tesserabili senza numero) e due giocatori bandiera sui quattro concessi: ad Ogbonna si è aggiunto Paolo Zanetti, che proprio a stagione in corso ha maturato il “diritto” di essere annoverato in questa categoria, che comprende i giocatori in rosa per almeno quattro stagioni.

Questa la composizione dell’organico granata:

Over 21 (diciannove più Morello): Bassi, Rubinho; Di Cesare, Pratali, Rivalta, Garofalo, Zavagno; Budel, De Feudis, De Vezze, Gabionetta, Gasbarroni, Obodo, Pagano; Antenucci, Bianchi, Iunco, Pellicori, Sgrigna;
Under 23: Cavanda, D’Ambrosio; Bandiere: Ogbonna, Zanetti;
Under 21: Lazarevic, Stevanovic.

Ultimi interventi

Vedi tutti