Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Pagelle Novara-Torino

    Tradito dall'errore fatale della coppia di centrali, Lerda perde anche a Novara ed inizia a tremare. Discutibili certe sue scelte, come quella di sostituire il positivo Lazarevic. Disastrosi Pratali ed Ogbonna, non basta un Rubinho d'annata. De Feudis lotta, Antenucci iellato.

  • La solita crisi. Gli insoliti motivi.

    Il Toro è ricaduto nel buco nero. Difficilissimo individuarne i motivi. Il crollo sembra fisico ma soprattutto psicologico. Squadra senza carattere, quasi rassegnata alla sconfitta. Sfiducia nell'allenatore? Mancanza di carattere? Ci sono otto giorni per evitare il tracollo: a Novara si decideranno molte cose. E molti destini. Non solo quello dell'allenatore.

  • Pagelle Crotone-Torino

    Bene i nuovi, oltre ai soliti noti. Da Crotone torna un Toro arricchito: Antenucci e Pagano sembrano essersi già ben inseriti ed in particolare l'attaccante pare rappresentare un ottimo compagno per Bianchi, finalmente non più solo. Sottotono il centrocampo e D'Ambrosio.

  • Crotone-Torino 1-1: timidi passi avanti

    Si salva in extremis, il Toro, nella temuta trasferta di Crotone. Come a Padova, anche in Calabria i granata rimedia subito allo svantaggio ma è troppo tardi per cercare la vittoria ancora assente nel nuovo anno. Ma serve pazienza perchè tempo di stravolgimenti tattici: Lerda è passato al 4-3-1-2 ed i risultati sono stati piuttosto confortanti. Buona gara per i nuovi acquisti Antenucci e Pagano.

  • Antenucci e la svolta di Lerda

    La solitudine offensiva di Bianchi è forse arrivata al termine. L'arrivo di Antenucci obbliga infatti Lerda a rivedere il suo credo calcistico. Che Toro vedremo allora da sabato in poi? Possibile la virata sul 4-4-2, ma più probabile appare la collocazione del nuovo arrivato alle spalle del capitano. Con tanti saluti a Gasbarroni, il giocatore più in forma ed il più decisivo. Con Gabionetta, poi, rischierà pure Sgrigna.

  • Antenucci e Gabionetta: felici di servirvi

    Presentati alla stampa Antenucci e Gabionetta, i rinforzi deputati a mettere le ali, non solo metaforiche, al gruppo di Lerda ricaduto in crisi. Tranquillità sulla querelle contrattuale sia dal punto di vista del giocatore che di Petrachi, che intanto chiude il mercato, salvo "occasioni dell'ultim'ora". Ma il nome di D'Alessandro rimane caldo.

  • Antenucci e Gabionetta al Toro

    Doppio, atteso colpo di mercato per il Toro, che nella giornata di venerdì si assicura la seconda punta e l'esterno che cercava. Ma se per Antenucci (che giunge in comproprietà) l'intesa era nell'aria, l'arrivo di Denilson Gabionetta pone fine ad una telenovela estenuante. E regala a Lerda l'ala tanto attesa. In arrivo rivoluzioni tattiche?

  • Mercato Toro: arriverà anche una punta

    Ancora qualche giorno di pazienza, poi arriveranno i volti nuovi. Nessuna promessa, ma solo l'inevitabile presa di coscienza delle difficoltà hanno portato Cairo e Petrachi ad accelerare le trattative. In attesa di definire la sempre più probabile cessione di Ogbonna, gli obiettivi più alla portata sembrano D'Alessandro della Roma e Gabionetta. Ma la novità riguarda l'attacco: Antenucci non è solo un sogno.