Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Consolazione Toro: derby giovanili stravinti

    Non potrà sicuramente bastare per far tornare il buon umore al tifoso granata afflitto dall'ennesima crisi apparentemente insolubile, ma quantomeno i trionfi a livello giovanile nel doppio derby contro la Juventus possono sollevare parzialmente il morale. A patto, ovviamente, di riuscire a ribadire l'indiscussa superiorità anche nelle future fasi finali dei rispettivi campionati. Addirittura trionfale la vittoria dei Giovanissimi, più sofferta ma ugualmente bellissima l'affermazione degli Allievi.

  • Giovanissimi, che brutto risveglio!

    Non si può che migliorare. Brusco risveglio per i Giovanissimi Nazionali, da anni fiore all'occhiello del vivaio granata ma alle prese con un difficile inizio del 2011: alla brutta figura nel prestigioso Memorial Tappari ha fatto seguito la prima sconfitta in campionato sul campo della Pro Patria. Nulla di irreparabile, comunque: meglio fermarsi adesso che dopo...

  • Giovanili: chiusura d'anno da capolista

    Altra doppia vittoria per Allievi e Giovanissimi, che chiudono il 2010 da capolista solitarie. Ma il Canavese ha fatto soffrire fino all'ultimo tanto i ragazzi di Longo, che solo nel finale hanno conquistato i tre punti, che quelli di Fogli, che sono poi stati chiamati tre giorni dopo all'anticipo dell'ultima di andata in casa della rivale più accreditata, il Genoa: un altro esame superato a pieni voti, grazie al solito Parigini. Più che sulla singola partita, però, l'attenzione va focalizzata sull'eccezionale lavoro di Comi, Benedetti, Lauriola e dei tecnici.

  • Allievi e Giovanissimi: momento d'oro

    Doppio primato. Il penultimo turno prima della sosta natalizia regala la leadership della classifica tanto agli Allievi che ai Giovanissimi: straordinario in particolare il momento dei ragazzi di Longo, capaci di piegare dopo la Sampdoria anche l'ex capolista Genoa. I '96 invece vincono due volte in tre giorni.

  • La Primavera guarda avanti, i Giovanissimi volano in testa

    Si sorride, nonostante la sconfitta. La Primavera di Asta riparte dopo il ko contro la Juventus, e lo fa soprattutto grazie ai passi avanti in fatto di programmazione visti in società, con gli imminenti rinnovi dei contratti della Comi's family e di Suciu. Che Cairo abbia capito l'importanza di seminare bene per raccogliere domani?

  • Giovanili: derby positivi a metà. Primavera d'orgoglio

    Bella rimonta della Primavera di Asta che ferma sul 3-3 la blasonata Fiorentina. Un punto che non sposta prospettive ed obiettivi dei granata ma che garantisce un pieno di fiducia, in attesa del recupero totale di Suciu, appena tornato e subito decisivo. Settimana contraddittoria nei derby: Allievi travolti in casa 3-0, trionfo con lo stesso risultato per i Giovanissimi di Roberto Fogli.

  • Giovanissimi in Inghilterra: perdenti ma belli

    I Giovanissimi sono a Manchester per misurarsi con le grandi potenze mondiali: c'è il gotha del calcio giovanile alla Manchester United Premier Cup, un piccolo mondiale per club under 15 che i Red Devils organizzano annualmente. Piccolo tra i giganti, il Toro ha perso due partite su due, ma con onore.

  • Giovanili: Allievi e Giovanissimi agli ottavi

    (foto: www.sevinova.com) Avanti il prossimo. Allievi e Giovanissimi superano in coppia l’ostacolo-Albinoleffe nei sedicesimi di finale dei rispettivi campionati e volano agli ottavi dove[...]

  • Giovanili: i Giovanissimi volano in testa

    Spetta ai Giovanissimi la copertina della settimana. La vittoria per 3-0 sul campo del Novara infatti regala alla squadra di Roberto Fogli il primato in classifica grazie alla contemporanea sconfitta[...]