Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Pagelle Torino-Sassuolo

    Niente carattere, niente gioco. E niente sufficienze. Anche contro il Sassuolo il Toro rinnova il libro nero delle pessime prestazioni. Non si salva di fatto nessuno, eccetto chi non ha colpe: Rubinho, Bianchi e Gasbarroni. Non demerita neppure Antenucci, ma quel gol mangiato... Centrocampo e Di Cesare disastrosi.

  • Ricorso accolto: niente squalifica per Pratali

    Ricorso accolto: cancellata l'ammonizione a Pratali, assegnato invece un "giallo" a Di Cesare. Si conclude con un salomonico "risarcimento" la beffa del finale di Torino-Siena, utile comunque almeno a ristabilire un minimo di giustizia dopo il clamoroso abbaglio della coppia arbitro-assistente. Pratali entra comunque in diffida. Niente squalifica per Lerda, stop previsto invece per De Vezze.

  • I dubbi di Cairo. Sollievo per Bianchi.

    Calma apparente in casa granata nella lunga settimana di avvicinamento al doppio impegno di Coppa e campionato. Intanto ci s'interroga sul rapporto Cairo-Petrachi ma tra giovedì e lunedì più che il futuro di Lerda è in palio quello di una squadra troppo fragile psicologicamente. Di Cesare out tre settimane, esami ok per Bianchi.

  • Petrachi fa il punto sul mercato del Toro

    Alla presentazione di Di Cesare, che si dice orgoglioso e convinto della sua scelta di preferire il Toro all'Atalanta, Petrachi parla a 360° del mercato del Toro promettendo almeno cinque acquisti, due dei quali da prendere magari già in settimana. Ore decisive per Genevier.

  • Acquistato Di Cesare, Genevier in standby

    Arriva un rinforzo anche in difesa per Lerda: si tratta di Valerio Di Cesare, centrale proveniente dal Vicenza. Con poco più di un milione il Toro porta a casa uno dei migliori difensori dell'ultima serie B. Battuta la concorrenza dell'Atalanta. Ma il mercato non si ferma.