Questo sito contribuisce alla audience di

Dicomano: arte, storia e monumenti

Palazzo delle Scuole, Oratorio di S. Onofrio, Pieve di S. Maria, Chiesa di S. Antonio, Frascole, Oratorio di Montedomini, Chiesa di S. Donnino e S. Pietro a Celle

Ecco l’elenco delle cose più belle che potrete vedere a Dicomano
.
Palazzo delle Scuole
Edificato nel 1888 da Pietro Comini, si trova in piazza della Repubblica; la sua facciata è in stile classico. Oggi vi ha sede il Municipio.

Oratorio di S. Onofrio
Edificato nel 1796 dalla famiglia Dalle Pozze. Il suo esterno è di stile Neoclassico e presenta un portico su quattro colonne in pietra arenaria su cui è posto un un frontone a triangolo con ai lati due statue di angioli. Il suo interno presenta sedici colonne che sostengono la cupola. Sull’altare maggiore vi è posto un dipinto della Madonna dell’Ospedale. Sul lato sinistro troviamo un dipinto dell’Immacolata Concezione tra Santi.

Pieve di S. Maria
Ristrutturata più volte, al suo interno presenta: sulla parete destra il bassorilievo robbiano in terracotta su cui vi sono rappresentate le Nozze di S. Anna con S. Gioacchino (XV sec.) e il dipinto della Madonna del Rosario (XVI sec.), nella cappella il dipinto della Natività e l’adorazione dei Magi, il dipinto dell’Assunta di Francesco Curradi (1570-1661)e il dipinto della Madonna del Carmine (1511-1574). Nella chiesa possiamo trovare inoltre: il dipinto raffigurante la Madonna in trono col Bambino e Santi attribuito alla scuola del Ghirlandaio, un tondo robbiano rappresentante la Madonna col Bambino ed il trittico con la Madonna in trono tra S. Antonio Abate e S. Pietro.

Chiesa di S. Antonio
Ricostruita nel 1938 il suo interno presenta un unica navata con quattro altari in pietra arenaria. Sul secondo a partire da destra vi è una terracotta policroma robbiana raffigurante la Madonna col Bambino in gloria d’angeli e quattro santi, sul secondo da sinistra vi è un dipinto di una Madonna col Bambino e Santi (XIV sec.) attribuito a Giotto, sul primo altare a destra vi è una tela con il Crocifisso con angelo e Santo.

Frascole
Zona in cui si sono ritrovati molti reperti archeologici di epoca etrusca specialmente nel Poggio San Martino. Infatti sono state fatte molte ricerche che hanno portato al ritrovamento di molti reperti risalenti dal VI sec. a.C. al I sec. d.C. tra cui le fondamenta della chiesa romanica di San Martino al Poggio e le bozze in pietra di un edificio etrusco. Molti reperti sono oggi conservati nel Palazzo Comunale di Dicomano.

Oratorio di Montedomini
Edificato nel XVI sec. e dedicato alla SS. Annunziata, è situato sulla cima di un colle dove ci si arriva tramite una suggestiva strada sterrata delineata da una fila di cipressi.

Chiesa di S. Donnino e S. Pietro a Celle
Al suo esterno mostra un porticato con pilastri e lesene ed un campanile a vela. Al suo interno vi è un trittico con la Madonna in trono tra S. Antonio Abate e S. Pietro.