Questo sito contribuisce alla audience di

Pane di Shabbat o Halla: il pane del sabato nella cucina ebraica

Il pane rituale del Sabato ebraico. Ogni comunità ha la sua ricetta: ecco quella della Comunità di Pisa.

Pane del Sabato
Il Sabato (Shabbat) è la ricorrenza più importante dell’Ebraismo. A questa festività è associato il Pane del Sabato (Halla). La farina ricorda la manna che Dio mandò per sfamare il suo popolo. I pani sono due ed intrecciati perchè ricordano il legame coniugale. Il Pane del Sabato è una ricetta internazionale: questa la sua variante di Toscana!

- 1 Kg di Farina
- 4/5 Cucchiai di Zucchero (solo 1 nella ricetta originale)
- 25 Gr di Lievito di Birra
- 1 Uovo
- 4 Cucchiai di Olio di Oliva
- 1 Cucchiaino di Sale
- Semi di Anice

1. Sciogliere il lievito di birra in mezzo bicchiere d’acqua tiepida con 1 cucchiaio di zucchero e 1 cucchiaio di farina. Lasciare riposare per circa mezz’ora.
2. Formare una fontana con la farina e porre al centro il lievito. Lasciare riposare per circa mezz’ora.
3. Aggiungere lo zucchero rimanente, il sale, l’olio e acqua (o latte) quanto basta.
4. Impastare aggiungendo l’anice e tendere poi la pasta col mattarello.
5. Formare 2 palle di pasta: con ognuna di esse fare una treccia e lasciare lievitare per 1 ora.
6. Cospargere con uovo sbattuto per lucidare.
7. Infornare a 130 gradi per 1 ora

LEGGI Le ricette della Cucina Toscana