Questo sito contribuisce alla audience di

Rapolano Terme nel cuore della Toscana

Nella magica terra della provincia di Siena, ecco un paese da vedere, sia per le terme, sia per il suo territorio naturale ed urbanistico: Rapolano Terme.

Rapolano Terme
Rapolano Terme è oggi un comune di 5000 abitanti ma un tempo fu castello dei conti Sciaienghi in epoca medievale, assorbito successivamente nell’orbita di Siena che ne fece un castello di frontiera. Posto sul confine orientale del suo Stato e sede di Podestà, subì per questa sua posizione numerose incursioni e saccheggi finchè non fu annesso al Granducato Mediceo. Sede di un’importante Pieve sorta in periodo tardo-romanico, nel suo territorio sono stati fatti importanti ritrovamenti che dimostrano l’esistenza di centri etrusco-romani.

Attualmente rimangono solo tracce più o meno evidenti dei suo passato come alcuni tratti delle mura e alcune torri e due porte di accesso al castello. All’interno delle mura, sulla piazza Matteotti, sorgono la Chiesa della Fraternità e la trecentesca Chiesa di San Bartolomeo. Fuori dell’abitato troviamo la Pieve di San Vittore. La principale frazione dei Comune, Serre di Rapolano, conserva gran parte della cerchia muraria e numerosi edifici del XIII-XIV secolo.

Rapolano terme oltre ad essere famoso per le sue terme è conosciuto nel mondo per la lavorazione del travertino. Dei due stabilimenti termali di Rapolano, le Terme di San Giovanni sono circa a due km fuori del paese, verso sud-ovest, mentre le Terme dell’Antica Querciolaia si trovano al margini dei centro abitato nella parte nord-est. Tutto il territorio è ricchissimo di sorgenti calde e di emergenze gassose sia a C02 (Poggio S. Cecilia) sia a H2S (dette mofete o puzzole).

Così nel territorio delle Terme dell’Antica Querciolaia è possibile trovare le scaturigini dei Bagni Temperati, dei Bagni Freddi, il Bagno Caldo o dell’Antica Querciolaia e infine Madonna a Colle. Davvero tanti i motivi per venire a visitare questo ricco ed interessante territorio nel cuore della Toscana più autentica.

LEGGI Le Terme di San Giuliano: gli antichi Bagni di Pisa
LEGGI Le Terme Sensoriali di Chianciano: Acqua Fucoli e Sillene
LEGGI Montepulciano: terme e vino di Valdichiana