Questo sito contribuisce alla audience di

Buggiano in Valdinievole

Buggiano: uno di quei paesi che sprizza toscanità da ogni...muro. Il territorio della Valdinievole offre tanti spunti per conoscere una Toscana antica e suggestiva

Villa Bellavista
Buggiano è un piccolo centro (le cui origini si fanno risalire al VI secolo a.C.) che merita di essere visitato sia per i suoi monumenti, sia per il meraviglioso paesaggio della Valdinievole che lo circonda. Per salire i suoi 179 metri di altezza, bisogna attraversare il Borgo che si è sviluppato ai suoi piedi. Da vedere la chiesa-santuario del Santissimo Crocifisso. L’interno, restaurato negli anni Ottanta, ospita una serie di dipinti legati alla vita di San Pietro (il patrono della Chiesa) di Fra’ Felice della Sambua. Nel tempietto dietro l’altare è presente un Crocifisso ligneo, scolpito su cedro del Libano.

Uscendo dal paese in direzione di Chiesina Uzzanese, è possibile visitare il Palazzo Bellavista, uno dei monumenti barocchi più importanti della Toscana, fatto costruire da Francesco Ferroni su una zona rialzata dalla quale è possibile avere quella “bella vista “che da il nome alla proprietà.

Salendo a Buggiano, lungo una suggestiva strada orlata di ulivi, sono da visitare il Palazzo Pretorio e la Chiesa edificata nel 1038, formata da un edificio monumentale di stile romanico a tre navate, con un campanile molto importante, fornito di quattro campane. Proseguendo verso il Colle, troviamo la splendida Piazzetta della Chiesa, un piccolo gioiello, e la Pieve di San Lorenzo, con la bella gradinata del Getto, con il suo snello campanile di puro stile romanico.

Da ricordare: la festa di S. Maria in Selva, che ad ogni inizio di primavera fa arrivare a Buggiano migliaia di persone, il Carnevale Borghigiano, tornato agli antichi fasti dopo anni di abbandono, l’Estate Buggianese che accoglie, con iniziative artistiche, culturali e musicali nella Piazza del Palazzo Pretorio.

Link correlati