Indicazioni terapeutiche -Citalopram ( Seropram)

Sindromi depressive endogene e disturbi d' ansia con crisi di panico, con o senza agorafobia. Citalopram è un nuovo derivato biciclico ftalenico con effetto antidepressivo. Studi biochimici e comportamenta!i hanno dimostrato che I' effetto farmacodinamico del Citalopram è strettamente correlato a una potente inibizione dell'uptake della 5-idrossitriptamina=serotonina. Citalopram non ha effetto sull'uptake della NA (noradrenalina) ed è quindi I'inibitore più selettivo dell'uptake della serotonina finora descritto, come dimostrato dal rapporto pari a 5000 tra le concentrazioni inibenti I'uptake della NA e della serotonina. Citalopram non presenta alcuna influenza sull'uptake della DA (dopamina) o del GABA (acido gamma-aminobutirrico). Inoltre, ne citalopram, ne i suoi metaboliti hanno prnprietà antidopaminergiche, antiadrenergiche, antiserotoninergiche, antiistaminergiche o anticolinergiche e non inibiscono le MAO (monoaminoossidasi). Citalopram non si lega ai recettori delle benzodiazepine, del GABA o degli oppioidi. Dopo trattamento prolungato, l'efficacia inibitoria sull'uptake della 5-HT è invariata; inoltre Citalopram non induce variazioni nella densità dei neurorecettori come accade con la maggior parte degli antidepressivi triciclici e con i più recenti antidepressivi atipici. Sono assenti gli effetti sui recettori colinergici muscarinici, sui recettori istaminici e sugli aIfa-adrenorecettori, con conseguente mancata insorgenza degli effetti collaterali legati alla inibizione di questi recettori: secchezza delle fauci, sedazione, ipotensione ortostatica, presenti dopo trattamento con molti farmaci antidepressivi. Citalopram è unico per la sua estrema selettività di blocco dell'uptake e per I' assenza di attività agonista o antagonista sui recettori.

Posologia e modo di somministrazione

Sindromi depressive endogene

Adulti: Seropram viene somministrato in un’unica dose giornaliera. La dose iniziale è di 20 mg al giorno, la sera. Sulla base della risposta clinica individuale, questa può essere aumentata fino a 40 mg/die. Solo se necessario, la dose potrà essere ulteriormente aumentata fino a 60 mg/die (dose massima).

L ‘effetto antidepressivo si manifesta in genere entro 2-4 settimane dall’inizio della terapia; è opportuno che il paziente venga seguito dal medico fino a remissione dello stato depressivo.

Poiche il trattamento con antidepressivo è sintomatico, deve essere continuato per un appropriato periodo di tempo, in genere 4-6 mesi nelle malattie maniaco-depressive.

Disturbi d’ ansia con crisi di panico, con o senza agorafobia
La dose iniziale è di 10 mg al giorno. Dopo una settimana la dose può essere aumentata a 20 mg al giorno. Il dosaggio giornaliero ottimale è di norma di 20-30 mg. In caso di risposta insufficiente la dose può essere aumentata fino ad un massimo di 60 mg al giorno.

Nei disturbi con crisi di panico il trattamento è a lungo termine. Il mantenimento della risposta clinica è stato dimostrato durante il trattamento prolungato (l anno).

In caso di insonnia o di forte irrequietezza si raccomanda un trattamento addizionale con sedativi in fase acuta.

Anziani: Ai pazienti sopra i 65 anni di età deve essere somministrata metà della dose raccomandata a causa di un rallentato metabolismo.

Bambini: Non esistono esperienze cliniche circa l’impiego pediatrico di Citalopram; pertanto se ne sconsiglia la somministrazione a pazienti con età inferiore a 14 anni .

Modalità di somministrazione: Le gocce possono essere miscelate con acqua, succo d’ arancia o succo di mela
I goccia = 2 mg di citalopram

Peeplo News

Attualità e Notizie su Peeplo News.

Cercale ora!