Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Ricadute' psicologiche della perdita dei capelli

    fonte: Gallup

  • La perdita quotidiana di capelli

    Devo preoccuparmi del numero di capelli che perdo ogni giorno?

  • Facciamo visitare i nostri capelli.

    Il medico al quale rivolgersi se si ha qualche problema ai capelli è il dermatologo.

  • Generalità sulla Tricologia

    I mammiferi potrebbero essere chiamati più propriamente "Piliferi" visto che sono l’unica classe di vertebrati provvista di peli. La presenza di peli lunghi, paragonabili a quelli di altre specie, si osserva solo in alcune zone cutanee (cuoio capelluto, barba ecc) dove ha un valore piuttosto ornamentale e di attrazione sessuale piuttosto che protettivo e comporta evidenti ripercussioni a livello psicologico e sociale.

  • Lo shampoo

    Lo shampoo è il prodotto base per la cura quotidiana dei capelli.

  • Biologia della pelle, dei peli e dei capelli

    La pelle è un organo in constante mutazione che comprende varie cellule e strutture specializzate. Ha grandissima importanza nel corpo umano e nel corpo dei mammiferi in generale. E’ il secondo organo nel corpo per dimensione ed è assolutamente necessario per la sopravvivenza d’un individuo.

  • Il ciclo di crescita (vita) del capello: Fisiologia del capello

    Il cuoio capelluto di un individuo adulto ha una superficie oscillante fra 550 e 650 cm². Il numero di follicoli per cm² varia con l'età: 1135 alla nascita, 635 a 30 anni, 415 a 60 anni. Nei calvi questi valori possono essere anche notevolmente inferiori.

  • Capelli e Psiche

    La pelle e i capelli rivestono un ruolo importante quali organi di comunicazione: l'aspetto esteriore di un individuo, sia sano che malato, non solo rispecchia i suoi sentimenti, ma evoca allo stesso modo sentimenti e giudizi nelle persone che lo circondano.

  • Affezioni frequenti del cuoio capelluto

    Le più frequenti affezioni ed i più frequenti disturbi del cuoio capelluto.

  • COMUNI DOMANDE E RISPOSTE

    Le domande più comuni che vengono poste al Medico Tricologo