Questo sito contribuisce alla audience di

Filtri solari come farli funzionare al meglio

I prodotti per il sole svolgono il loro compito a dovere solo se la pelle è in condizioni ottimali, nutrita ed idratata. Quindi, prima dell'estate e per le prime esposizioni al sole, sarà bene assicurarsi uno skin care ad ampio raggio.

Come ottenere risultati migliori Per minimizzare rughette e irregolarità del colorito la mossa base è idratare: se le cellule dello strato corneo sono gonfie d’acqua si difendono meglio dalle aggressioni esterne. Per compensare l’azione inaridente degli ultravioletti e dei lavaggi più frequenti, è bene usare un detergente riequilibrante, quindi applicare una crema in grado di mantenere il tasso idrico cutaneo a livelli adeguati per tutto il giorno. Più tempo all’aria aperta, più occasioni per fare moto e permettere alla pelle di incamerare ossigeno. Basta garantirsi un’efficace copertura contro i radicali liberi generati dalla luce e dall’attività fisica. A questo scopo si può usare una crema da giorno ad alta concentrazione di principi attivi antiossidanti. L’abbronzatura si può conciliare con una pelle fresca anche dopo i 40 anni. Se al momento di esporsi rimane decisivo alternare sole e ombra e usare una protezione adatta, prima delle vacanze possono dare un aiuto sostanziale le nuove formulazioni che stimolano la sintesi delle fibre elastiche.

Ultimi interventi

Vedi tutti