Questo sito contribuisce alla audience di

Rosa del deserto e cristalli di quarzo

Il deserto, come un artigiano, nel corso degli anni, crea dei piccoli gioielli, meravigliosi nella loro naturale complessità

Le rose del deserto si trovano in vendita in tutto il paese, anzi, in tutto il Maghreb. Sono aggregati di gesso che è presente nella sabbia: dopo essersi disciolto e disidratato più volte, cristallizza assumendo forme molto belle.
Le rose del deserto si trovano soprattutto nella zona che va da Ghardaia, in Algeria, fino alla Tunisia meridionale; hanno un diametro che oscilla fra i 5 centimetri e le dimensioni di una grande anguria.
Altri gioielli che il deserto regala, sono i cristalli di quarzo.
Pietre all’apparenza insignificanti, vengono raccolte e “aperte” dagli abitanti delle oasi che poi le rivendono ai turisti.
La prima volta che sono stata in Tunisia, sono rimasta letteralmente affascinata quando l’uomo che parlava con la guida che ci accompagnava nel deserto, si è avvicinato a noi con in mano un “comune” sasso e un piccolo utensile… e ha trasformato quella specie di “pane” di pietra in una piccola meraviglia di cristalli trasparenti che scintillavano sotto il sole del deserto… neppure a dirlo, dieci minuti dopo l’avevamo acquistata……

Ultimi interventi

Vedi tutti