Questo sito contribuisce alla audience di

Tutti pazzi per amore - Prima puntata

Un breve riassunto dei due episodi della prima puntata


Puntata del 21 Marzo 2010
Primo Episodio: “Domani è un altro giorno”

Il dottor Freiss (Giuseppe Battiston) e la signorina Carla (Carla Signoris) spiegano ai telespettatori come gestire ilcambiamento di cast in una fiction.

Per presentare al pubblico il nuovo volto di Laura, la telecamera si sposta sul palazzo in cui vivono Laura e Paolo, quindi comincia la colonna sonora di “Amarti è l’immenso per me” che e’, a quanto pare, irresistibile per i due protagonisti che, prima uno, poi l’altra escono sul balcone per un bel playback della canzone di Ramazzotti.

I due promessi sposi sono agitati all’idea che qualcosa vada male il giorno del matrimonio e sembrano in preda a continue crisi isteriche, basti pensare che per evitare che, se di nuovo lasciata all’altare, Laura resti totalmente sola, Michele (Neri Marcorè) e Monica (Carlotta Natoli) si sposeranno lo stessso giorno di Paolo e Laura in un matrimonio a quattro.

Piomba nella vita di Monica inaspettatamente il fratello di Michele, Adriano (Alessio Boni), ornitologo, imbranato, vegetariano e senza alcuna grazia sociale, almeno sull’ultimo punto dovrebbe andare d’accordo con Monica, che ha la medesima caratteristica. Improbabile. I due sembrano provare un astio reciproco.

Intanto a scuola Emanuele (Marco Brenno) scopre che avra’ una nuova compagna di classe, Viola (Claudia Alfonso) che se gli interessa da un punto di vista “ormonale” e’ una minaccia al suo status di leggendario primo della classe.

Alla redazione di Tu Donna si sta cercando un nuovo grafico e mentre Lea (Sonia Bergamasco), Rosa (Irene Ferri) e Maya (Francesca Inaudi) ci fanno sapere che Rosa e’ stata mollata dal marito e Maya si e’ fidanzata con Tommaso (Giulio Base), Monica che si sta recando la’ attraverso le note di “sensazioni uniche” annuncia la sua gravidanza al mondo, ma a nessuno di quelli veramente interessati.

Dopo essersi rivolte alla Maga di pozzuoli per scongiurare catastrofi, per vederla arrestata sotto i loro occhi quando stavano per consegnarle 5.000 euro per una controfattura, Laura e Monica si preparano per la serata. E’ stato infatti previsto l’addio al nubilato delle future spose, le quali non brillando per intelligenza decidono sia una buona idea, per evitare catastrofi all’altare, non dire a Michele che diventera’ padre.

Quindi tutti a nanna, pronti per il matrimonio. Si spera.

Secondo Episodio: “Eternità”
Il dottor Freiss informa una delusissima signorina Carla che non parteciperanno al matrimonio dei quattro promessi sposi.

Intanto mentre le future spose sono sveglie all’alba, gli sposi, piu’ furbi, dormono soporitamente. Non a lungo pero’.

Le due isteriche tra un preparativo e l’altro li ossessioneranno al punto tale da costringere i due a rifilare le patate bollenti, all’ornitologo, che avendo dimestichezza con i volatili sapra’ bene tenere a bada quelle due galline.

Naturalmente no, ma nessuno ci aveva mai veramente sperato.

Seguono momenti concitati e idiozie di varia natura e per peggiorare le cose la sorella di Laura ha le doglie, solo per scoprire in ospedale, che era un falso allarme. Paolo e Laura che si erano recati in ospedale per il parto possono quindi tornare in Chiesa con Giulio e Stefania.

Dopo altre castronerie, quali l’occupazione della Chiesa da parte di Monica, si arriva al momento fatidico del matrimonio, quando ormai tutti (soprattutto i telespettatori) sperano che la cosa si concluda definitivamente.

Almeno per uno di loro cosi’ e’. Michele cade a terra morto e a nulla valgono i tentativi di rianimazione di Paolo, che, vista la tecnica e i risultati ottenuti, deve aver seguito un corso di pronto soccorso per corrispondenza .

In studio la signorina Carla chiede al tuttologo Dottor Freiss se cio’ significa che non rivedranno mai piu’ Michele. La domanda, alquanto strana della conduttrice, non da’ un momento di pensiero al dottore che dichiara che Michele si vedra’ spesso mentre segue le vite dei suoi cari dal Paradiso.

La puntata e’ finita. Alleluja!

Il passo frenetico, i comportamenti strani, l’essere sopra le righe sono una delle ragioni per cui la serie e’ cosi’ amata, ma stavolta si e’ davvero esagerato.