Questo sito contribuisce alla audience di

Tutti pazzi per amore sesta puntata

Riassunto ufficiale della sesta puntata di Tutti pazzi per amore


In onda domenica 18 aprile 2010 alle 21.30

“La lontananza”

Laura parte per Sorrento senza chiarirsi con Paolo che è sempre più geloso del rapporto che l’editore ha con la sua compagna. Entrambi, sperando nella telefonata dell’altro, aspettano che la situazione si blocchi. Nonostante il momento magico della sua carriera, Laura è triste e pensa sempre a Paolo da cui si aspettava maggiore sostegno in un momento così delicato della sua vita.

Dopo la dichiarazione all’inaugurazione del vivaio, Adriano lascia casa di Monica che, se in un primo momento si sente finalmente libera, dopo aver parlato con Paolo, presa dai sensi di colpa, inizia ad avere delle visioni in cui il mancato cognato prova a togliersi la vita. Michele raggiunge Monica in sogno per indicarle il luogo in cui Adriano si è rifugiato per guarire dalla delusione amorosa che gli ha procurato e la invita a raggiungerlo per riportarlo a casa. Cristina prova a dimenticare Raoul, ma i suoi tentativi non vanno a buon fine. Viola cerca di spiegarle che suo fratello ha un carattere particolare e prova a dissuaderla dal mettere da parte i suoi sentimenti. Emanuele è al settimo cielo dopo la dichiarazione d’amore di Viola, che ha lasciato Sandrino. Il ragazzo confida ad Emanuele le sue pene, ignaro che è proprio lui il motivo della rottura. Quando Sandrino lo scopre lo aggredisce sotto casa di Viola.

Giulio e Stefania sono emozionati per il primo giorno di scuola del piccolo Yang che è sempre più affascinato da nonna Clelia che invece rifiuta di vederlo. In redazione Ermanno e Lea preparano la partenza per Londra nonostante le difficoltà che il grafico trova nell’approccio con la nuova lingua. Ermanno, che propone una rubrica dedicata al pubblico maschile su “Tu donna”, torna sui suoi passi e comunica a Lea la sua decisione di restare in Italia perché si sente appagato dal suo nuovo lavoro. Maya, che promette alle amiche di porre fine alla sua relazione clandestina, fa credere a Tommaso di frequentare un altro uomo. Rosa è entusiasta per la sua nuova storia: l’uomo che frequenta la ricopre di regali per spingerla indirettamente a cambiare look.

Quando finalmente Laura e Paolo riescono a parlarsi al telefono, lui le fa una scenata di gelosia. I due innamorati non riescono ad essere sinceri sui loro reali sentimenti e continuano a raccontarsi bugie.

“Innocenti evasioni”

Paolo sogna Laura e Marco presi dalla passione, ma poi si ritrova “nell’ufficio” di Michele che lo rassicura sul comportamento della sua compagna. Laura, per telefono, non trova il coraggio di parlare a Paolo della serata trascorsa con il suo editore. Entrambi temono di essere attratti dai loro collaboratori. Giulio prova a conquistarsi l’affetto di Yang facendogli dei regali, ma quando la situazione gli sfugge di mano ci pensa Clelia a riportare l’ordine nelle abitudini del bambino che ha un debole per la nonna acquisita.

Monica, in seguito alle indicazioni ricevute da Michele, si mobilità per raggiunge Adriano sulla cima della montagna. Nel suo viaggio si imbatte in un gruppo di ornitologhe alla ricerca di uccelli rari. Dopo essersi persa più volte tra i sentieri di montagna riesce a ritrovare Adriano. I due si chiariscono, ma il mancato cognato mente sui suoi sentimenti, dicendole che le ha confessato il suo amore solo perché era ubriaco.

Maya, ricongiuntasi con Tommaso che ha finalmente lasciato la moglie, si trova alle prese con l’insolito ruolo di casalinga. Lea, cosciente del fatto che una storia a distanza non potrebbe mai funzionare, comunica alle sue amiche di aver lasciato Ermanno, ma al momento della partenza, su suggerimento delle ragazze, lui la raggiunge in aeroporto. Dopo i ripetuti tentativi di Giannetto di cambiare il look di Rosa, la donna si rende conto che il suo spasimante aveva l’intenzione di trasformarla in una copia della sua ex moglie.

Cristina decide di non frequentare più le lezioni di kick boxing per non essere costretta ad incontrare Raoul, ma prima di lasciare la palestra ha l’occasione di fare una scenata di gelosia al bell’istruttore. Per tirarsi un po’ su organizza una festa a casa e in cuor suo spera nell’arrivo del suo amato. Solo a fine serata Raoul la raggiunge e prova a spiegarle quali sono le ragioni che gli impediscono di continuare a frequentarla.

Prima di incontrare gli editori francesi Laura chiama Paolo che si arrabbia alla notizia della serata che la sua compagna ha trascorso con Marco. Nonostante la richiesta di comprensione da parte della scrittrice, Paolo non sente ragioni. Laura e Paolo sono sempre più vicini a Marco e Valeria.

Fonte