Questo sito contribuisce alla audience di

Billy Burke parla di Charlie Swan

L'attore racconta cosa ha in comune con il padre di Bella e l'importanza dei baffi

Billy Burke

Billy Burke è stato intervistato da The Press Association e ha parlato del suo personaggio nella saga di Twilight e i problemi legati ai suoi…baffi.

Billy ha spiegato

Inizialmente quando mi sono presentato mi erano stati presentati due ruoli, ma ho sempre avuto una sorta di affetto per il ruolo di Charlie…Due settimane dopo mi sono presentato sul set con i baffi e da allora devo ffarmeli crescere per ogni film” per poi aggiungere ridendo “hanno una loro vita propria“.

Burke racconta che adesso è più riconosciuto per la strada, sopratutto dopo l’uscita del secondo film, ma senza baffi passa quasi del tutto inosservato.

Nel personaggio di Charlie Swan il suo interprete ritrova alcune sue caratteristiche come la sua tristezza interiore e il non parlare molto

Io e lui siamo uomini di poche parole, spesso non parlo se gli altri non mi rivolgono la parola. Oltre a quello, non abbiamo nulla in comune. Non sto seduto a guardare lo sport tutto il tempo, non sono un uomo che fare passeggiate nella natura

anche se poi aggiunge che ne capisce i sentimenti per aver perso un grande amore.