Questo sito contribuisce alla audience di

Alex Meraz parla di Eclipse e Breaking Dawn

Alex intervistato da About.com e le foto per Da Man Magazine

Alex Meraz

Gli attori Alex Meraz, Colton Haynes (del serial The Gates che verrà trasmesso prossimamente dalla ABC) e Paul Wesley di The Vampire diaries sono i protagonisti del servizio fotografico L.A. Story per il numero di Aprile/Maggio della rivista Da Man magazine.

Alex ha raccontato durante l’intervista per il magazine che tra membri del cast di Twilight amano molto andare a giocare a bowling e che Taylor Lautner è incredibile perchè può tirare la palla e allo stesso tempo fare un salto mortale indietro.

Meraz è stato inoltre intervistato dal sito About.com alla première di Clash of the titans e ha parlato di Eclipse e Breaking Dawn.

Alex ha spiegato che dopo aver visto Alice nel paese delle meraviglie è favorevole al 3-D e pensa che avrebbero potuto realizzare Eclipse con il nuovo sistema tridimensionale

penso che quello che sia bello del 3-D è che offre alle persone una nuova ragione per andare al cinema e vedere i film (…) molta gente vuole solo stare a casa e vedere film su schermi grandi. Ma qui c’è qualcosa di diverso, qualcosa che si può avere solo qui e riporta in un certo modo al periodo del teatro perchè si va a vedere qualcosa dal vivo“.

Di Eclipse l’interprete di Paul spiega che le riprese sono state difficili per la continua pioggia e il freddo, ma che sono sopravvissuti e il legame tra membri del cast si è rafforzato perchè ha passato più tempo con tutti, anche con Kristen Stewart, e ha conosciuto meglio anche Robert Pattinson. Dopo New Moon si è sentito più come parte di una famiglia e si sono tutti divertiti ed aggiunge che è stato un po’ strano vedere molti fans venire a Vancouver solo per avere l’occasione di vedere gli attori di Twilight in giro per la città. “Ho sentito che a Vancouver, quando inizia la produzione di un film di Twilight, l’economia inizia a crescere e compare una tonnellata di turismo. E’ una specie di pazzia. Abbiamo cambiato l’economia di Vancouver“.

Meraz spiega che David Slade è un regista molto più tecnico, rispetto a Chris Weitz, che ama fare le riprese in prima persona con molti primi piani. “Aveva una diversa visione di quello che voleva fare, il che è divertente per noi come attori, recitare in modo diverso. Ma è rimasto certamente legato alla natura del romanzo di Eclipse e per questo penso che i fans saranno veramente entusiasti di quello che vedranno“. Inoltre Alex pensa che Weitz sia più un regista mentre David un filmmaker, un creatore di film, che si preoccupa di ogni componente e del lavoro di ogni operatore.

Meraz non ha idea di quando e dove si girerà Breaking Dawn e confessa che spesso cerca notizie su Google anche se è la moglie che si preoccupa di più di quello che viene scritto su internet.

Sull’eventuale divisione in due libri l’attore pensa sia giusto se questo è il modo migliore di rispettare il romanzo e spera che sia questa la decisione finale.

Qualsiasi regista venga scelto per lavorare all’ultimo capitolo della saga cinematografica di Twilight per Alex andrà bene perchè è pronto a lavorare con chiunque.

In New Moon, invece, la sua interpretazione non lo soddisfa molto anche se è poco presente nel film ma pensa che avrebbe potuto fare molto meglio.

Le foto sono tratte da Just Jared.

Alex Meraz: Da Man Magazine Alex Meraz: Da Man Magazine

Alex Meraz: Da Man Magazine Alex Meraz: Da Man Magazine