Questo sito contribuisce alla audience di

Island Life: U2 a sorpresa!

Si è tenuta lo scorso 28 maggio, allo Shepherd’s Bush Empire di Londra, un’esibizione a sorpresa degli U2 in occasione del Festival Island Life. Per celebrare i suoi 50 anni di carriera, la[...]

http://www.islandrecords.co.uk/

Si è tenuta lo scorso 28 maggio, allo Shepherd’s Bush Empire di Londra, un’esibizione a sorpresa degli U2 in occasione del Festival Island Life.

Per celebrare i suoi 50 anni di carriera, la prestigiosa casa discografica britannica, Island Records, fondata in Giamaica da Chris Blackwell, nonché prima label degli U2, ha organizzato una serie di eventi, tra cui un festival che dal 26 al 31 maggio sta vedendo esibirsi diversi artisti di fama mondiale come Sly & Robbie, Amy Winehouse, Paul Weller, The Fratellis, Toots & Maytals, Ernest Ranglin, Cat Stevens, Tom Tom Club, Baaba Mal.
Gli U2 hanno raggiunto l’artista senegalese Baaba Maal sul palcoscenico durante la sua esibizione ieri sera per cantare One, lasciando sorpreso il pubblico.

Baaba ha introdotto gli U2 dicendo di avere un amico, un fratello che si prende cura di ogni cosa e con il quale condivide il rispetto per le idee di Nelson Mandela. Poi ha aggiunto: ” Abbiamo bisogno che la gente ne sia consapevole. Siamo sulla buona strada, perchè continuiamo la nostra lotta alla povertà soprattutto in Africa”.

Baaba Maal ha cantato insieme agli U2 una breve versione di One Love di Bob Marley. Poi ha lasciato il palcoscenico mentre gli U2 hanno suonato una versione acustica di Vertigo. Anche Chris Blackwell era presente all’evento.

Bono è ritornato inoltre sul palco per dare il benvenuto a Yusuf Islam, noto come Cat Stevens che è stato definito, tra l’e altre cose, anche un poeta.