Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • La tradizione di BLINYS per Carnevale russo

    In Russia fin dai tempi più antichi si festeggia il carnevale. Il carnevale russo è un'eredità pagana. Il carnevale ha perduto da tempo il suo significato rituale ed è rimasto solo simbolo della fine dell'inverno e dell'incontro con la primavera, ma i bliny in questo periodo si possono come prima gustare in ogni casa.

  • Smetana, cos'e' esattamente?

    Cos'e' la smetana e come gustarla.

  • I frutti del sottobosco russo

    Sono il mirtillo blu, uva di monte, sorbo selvatico, more rosse. Bacche dolci, preziose, che crescono nel sottobosco, dove il sole arriva a accarezzare il muschio e le felci e tutta la vegetazione forma un tappeto compatto. I profumi della resina, della terra bagnata, dei fiori, delle foglie, distillati dal vento cristallino del bosco si trasformano nel dolce sapore, davvero speciale, delle piccole bacche. La cucina russa fa gran uso di frutti do bosco, specialmente nelle preparazioni dei dolci o come contorno che accompagna la selvaggina. Ecco il piccolo glossario dei frutti di bosco, molto diffusi e amati in Russia.

  • Kotlety Pozarskij

    La domanda di una visitatrice del sito: "Spero veramente tu possa aiutarmi: sto cercando disperatamente la ricetta di un piatto di carne russo che mangiavo sempre da piccola in un albergo in francia: sono delle polpette di vitello cotte nel burro e hanno come ingredienti la panna e le cipolle. non riesco a ricordare altro.sarei felice anche solo di ricordarne il nome. Stefania"

  • INSALATA RUSSA

    Un piatto semplice e gustoso, nelle migliori tradizioni della cucina russa. Tante verdure, gli sottoaceti ed abbondante maionnese! Buon appetito! Curiosità: in Russia questa insalata e' conosciuta come insalata Olivier. La ricetta tratta dal sito http://www.splash.it/cucina.

  • Che pasticcio...

    Tutto sulla preparazione di originale PIROG russo, ossia un pasticcio con ripieno dolce o salato. La technica, gli ingredienti. Gli inconfondibili sapori della Russia degli Zar!

  • I russi non amano la pasta? Sbagliatissimo.

    Italia e' la regina della pasta, riconosciuta nel tutto mondo. Ma la pasta non manca neanche' nelle cucine di Russia, Ucraina e Bielorussia. Basta nominare i PELMENI, molto simili ai tortellini italiani (uno dei piatti piu' antichi e amati in Russia e specialmente in Siberia), i VARENIKI, ottimi ravioli ucraini con ripieno dolce di ciliegie o ricotta, i VIRTINUKAI lituani (gnocchetti farciti con carne, formaggio o funghi), i MANTY - i ravioloni di Kazakistan, cotti al vapore, ripieni di tenerissima carne ed erbette

  • Il piu' antico dolce al cucchiao

    KISSEL e' un tipico dolce russo al cucchiao, fatto di succo concentrato di frutta fresca e l'amido di mais.

  • PSHENNAIA KASHA S TYKVOI

    La polenta di miglio e zucca viene preparata con latte e servita con il miele di acacia. Un dolce sano e nutriente, che ha i suoi origini nel Medioevo.

  • Un dolce di mele: si fa in 10 minuti e si mangia in DUE

    Ottimo dolce di cucina russo. Molto semplice e genuino. Vi regalera' non solo un sapore buono, ma anche riempira' la casa di aromi magici di cannella e mele...