Questo sito contribuisce alla audience di

Un porceddu russo

Cucinare il maialino intero??&#nbsp; "Che fatica! va oltre le mie capacita'." direte voi.&#nbsp; La ricetta del piatto tipico natalizio russo Maialino da latte con polenta di grano saraceno (Molochnyi porosenok farshirovannyi grechnevoi kashei) non e' certamente il piatto facile. Assomiglia a porceddu sardo o stinco di maiale al forno con patate e crauti alla tedesca, ma l'aggiunta di grano saraceno lo rende del tutto particolare e irrepetibile.

Il maialino viene salato e unto con un po’ di olio e lo si cosparge di
cumino. Poi lo si mette in forno a 160 ° C  e lo si fa cuocere per circa
2/2,5 ore bagnandolo continuamente con il grasso di cottura finche’ la pelle non
sarà ben rossa e croccante. La polenta di grano saraceno viene cotta
separatamente

Per assaggiare questa prelibatezza in Russia potete provare il ristorante Godunov
(Teatraljnaja ploshadj 5 a Mosca, centralissimo, tel. 095 298 0473),
specializzato nei piatti di antica tradizione russa.  Chiedete di Roasted
piglet stuffed with buckwheat under mustard-honey sauce.

L’altra valida scelta e’ ristorante Petrov
Vodkin
in via Pokrovka 3 a Mosca tel 095) 923-53-56.  La mappa.
Il maialino e’ definito sul menu Molochnyi porosenok.

Nei dintorni di Mosca, vicino il famoso Museo Abramtsevo, c’e’ un eccelente
ristorante Galleria che
offre una vastissima scelta di secondi a base di carne e selvaggina. L’indirizzo:
poselok Abramtsevo. tel 8-254-3-5053, 8-254-3-5253.  15 min in macchina da
Mosca.

Se volete fare una piacevole sorpresa a vostro amico russo, nostalgico di
maialini e vodka, invitatelo al ristorante Claudio
a Roma (P.zza S.M. di Galeria, n. 4, tel 06.30.46.001).  Qui fanno il
maialino da latte al forno di un ottima qualita’! (su ordinazione)

La ricetta in russo