Questo sito contribuisce alla audience di

Novita' 2005: La grande anima russa fra tradizione e modernita'

Una scelta eccelente, il viaggio proposto da Boscolo Tours quest'anno. In unico viaggio si scoprono le citta' gioelli come Mosca, San Pietroburgo, Zagorsk, e poi vi aspetta un viaggio in treno, tutte le esperienza indimenticabili. Un grande viaggio per scoprire Mosca e Pietroburgo!..Mosca, attraversata dal fiume Moscova, è oggi una moderna metropoli pronta ad accogliere novità culturali, politiche, artistiche ed economiche. Il centro storico si presenta sotto una luce sfavillante: palazzi, chiese riaperte e riportate all’originale splendore, e strade, negozi, centri commerciali, ristoranti affollati di gente. San Pietroburgo è la città sull’acqua: sorge su più di 100 isole intersecate da numerosi canali e ponti, sul delta del fiume Neva, sul Golfo di Finlandia. A testimonianza della ricca tradizione culturale e architettonica, numerosi sono i gioielli artistici, musei, palazzi, chiese, monumenti e scorci romantici che la città racchiude...

1° giorno Partenza - Mosca In giornata partenza con volo di linea dalla città prescelta. Arrivo a Mosca e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. In serata incontro con l’accompagnatore e con il resto del gruppo. Cena e pernottamento.

2° giorno Mosca Prima colazione. Intera giornata di visita guidata della città, vero cuore delle Russie, centro e simbolo del potere politico, ideologico, religioso fin dalle sue origini, 850 anni fa. A testimonianza di questo suo ruolo, così fortemente riconosciuto e radicato nell’anima di ogni russo, è l’insieme grandioso dei palazzi, chiese e ampie vie che la compongono. Al mattino tour panoramico con visita del Monastero Novodevici (il Monastero delle Vergini), complesso architettonico del 1524. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio passeggiata sulla Via Arbat, una delle più antiche di Mosca, ora vivace zona pedonale con molti caffè e negozi. Si visita poi una stazione della metropolitana, vero museo sotterraneo della capitale. Cena libera e pernottamento. Facoltativo: cena in ristorante tipico con spettacolo tzigano.

3° giorno Mosca. Prima colazione. Al mattino escursione facoltativa a Zagorsk- Serghjev Possad, a 60 km da Mosca, centro religioso fortificato che si sviluppò nel medioevo. Entro le mura sono racchiusi capolavori d’arte: chiese dalle tipiche cupole a bulbo dorato o azzurre a stelle d’oro, icone, oggetti d’oro e d’argento. E’ il più importante centro della Chiesa Ortodossa Russa e le chiese sono aperte al culto. Pranzo in hotel. Pomeriggio escursione facoltativa a Kolomenskoe, nei dintorni di Mosca, per visitare l’insieme di architetture in legno e pietra (tra cui una chiesa aperta al culto) sparsi nel parco di betulle e querce. Cena libera e pernottamento. Facoltativo: cena in ristorante e panoramica notturna della città.

4° giorno
Prima colazione. Al mattino mezza giornata di visita guidata del Territorio del Cremlino: è questo il nucleo originario della città, cioè la fortezza (kreml = fortezza, cittadella) costruita nel 1147 in posizione elevata, che racchiudeva le massime istituzioni politiche e religiose. La città poi si sviluppò, secondo il modello tradizionale russo, crescendo in cerchi concentrici intorno a questa fortezza. L’interno del Cremlino è una sfilata di opere d’arte di altissimo valore e di una bellezza travolgente: palazzi, torri, cattedrali dalle cupole a bulbo, icone, croci d’oro. Visita a due cattedrali e al Museo dell’Armeria (durata circa 1 ora e mezza), sempre all’interno del Cremlino, per avere un panorama completo della scenografia imperiale degli zar. L’intero Tesoro di Stato è in mostra: oro, argento, pietre preziose, corone e altri simboli del potere, costumi, armi, tutti tempestati di gemme e smalti. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e verso le 16 partenza per San Pietroburgo. Viaggio in compartimento di seconda classe, da 6 persone. Cena in treno con cestino da viaggio. Arrivo a San Pietroburgo alle 22.30. Trasferimento in hotel, sistemazione e pernottamento.

5° giorno San Pietroburgo Prima colazione. Intera giornata di visita guidata della città, voluta nel 1703 dallo zar Pietro il Grande come nuova capitale dell’impero. Per progettarla lo zar chiamò i migliori architetti del momento, la maggior parte italiani: il risultato è una città di una bellezza unica, raffinata, un felice connubio fra elementi del mondo orientale e occidentale. Al mattino visita panoramica della città. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della Fortezza dei SS. Pietro e Paolo (bastione difensivo contro gli Svedesi, il primo edificio fatto erigere dallo zar Pietro). Cena libera e pernottamento. Facoltativo in serata, spettacolo folk e cena in ristorante.

6° giorno San Pietroburgo. Prima colazione. Al mattino mezza giornata di visita guidata del museo Ermitage, uno dei più importanti e vasti musei del mondo: occupa il complesso degli edifici (tra cui l’elegantissimo Palazzo d’Inverno dell’architetto Rastrelli) che costituivano la residenza dello zar. Si contano ben 2.700.000 pezzi (quadri, sculture, opere grafiche, reperti archeologici, oggetti d’arte di ogni genere), esposti in 400 sale: il percorso completo misura 24 km. Il nostro programma prevede la visita delle sale principali. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione o, facoltativo, Pushkin (Tsarkoe Selo), il palazzo degli zar nei dintorni di San Pietroburgo, in una natura intatta e bellissima. Gli interni sono ricchissimi: mobili, pavimenti intarsiati, quadri, stufe, porcellane. Cena libera e pernottamento.

7° giorno San Pietroburgo. Prima colazione. Al mattino escursione facoltativa a Petrodvoretz- Peterhof, il palazzo dello zar sul Golfo di Finlandia, famoso per gli splendidi interni e i simpatici giochi d’acqua delle fontane e delle cascate sparse nel parco (apertura metà giugno-metà settembre). Pranzo in ristorante e pomeriggio libero. Facoltative: visita del Museo Russo, recentemente risistemato, un’occasione unica per ammirare capolavori dell’arte russa, dalle antiche icone alle opere dell’avanguardia; giro in battello sui canali. Cena libera e pernottamento.

8° giorno San Pietroburgo. - Rientro Prima colazione. In base all’orario di partenza, trasferimento all’aeroporto e rientro in Italia con volo di linea. (*) Programma con voli Alitalia: Prima colazione. Al mattino, trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno per San Pietroburgo. Arrivo a Mosca, trasferimento all’aeroporto e rientro in Italia con volo di linea.

Escursioni facoltative
Mosca: . cena tipica con spettacolo; . Serghjev Possad- Zagorsk; Kolomenskoe; . cena in ristorante e panoramica notturna della città.
San Pietroburgo: . Palazzo di Petrodvoretz-Peterhof; . Palazzo Pushkin; . spettacolo folk e cena in ristorante; . giro sui canali; . Museo Russo.


Prenotazioni in vostra agenzia viaggi di fiducia, dal catalogo Boscolo Tours, il viaggio si chiama MOSCA E SAN PIETROBURGO.