Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Quattro passi a San Pietroburgo con gli scrittori che hanno incantato il mondo

    Poche città al mondo possiedono un anima letteraria come San Pietroburgo, dove vissero alcuni fra i maggiori scrittori russi.

  • Una bella vedova e orso innamorato

    "Nella vita raramente si dicono cose intelligenti." - confidò una volta Cechov ad un amico - "Per lo più si mangia, si beve, si bighellona, si dicono sciocchezze. Ecco che cosa bisogna far vedere in scena. Bisogna scrivere un lavoro in cui i personaggi entrano, escono, pranzano, parlano del tempo, giocano a vint (...) perché cosi avviene nella vita reale." Parliamo di una delle piu' brillante commedie checoviane: L'ORSO.

  • Sino all midollo.. dell'amore

    Il famosa poeta russo Boris Pasternak diceva: "In ogni cosa ho voglia di arrivare sino alla sostanza. Nel lavoro, cercando la mia strada, nel tumulto del cuore. Sino all'essenza dei giorni passati, sino alla loro ragione, sino ai motivi, sino alle radici, sino al midollo." Le sue poesie d'amore sono una vera prova del suo desiderio di arrivare all'essenza dell'amore, di capirla, spiegarla.. o almeno raccontarla.

  • Fra i ciliegi di Chechov

    «Con grazia celestiale, uno spazio scenico dal candore immacolato, risplendente di piena luminosità come il colore di un gabbiano o della neve, incanto di una dimora familiare che ormai sta per cessare di esistere». "Il giardino dei ciliegi" e' uno dei più grandi capolavori della drammaturgia del 900...

  • Brodskij: il poeta innamorato di Venezia

    Nel giugno 1972 Brodskij fu invitato dai servizi segreti russi ("per il suo bene") a richiedere un visto per raggiungere Israele. Cosi inizia il viaggio del poeta verso l'Occidente, alla scoperta di America e poi Italia. Innamorato dell’Italia, Brodskij trascorre regolarmente le sue vacanze di fine anno a Venezia... e qui che nascono due bellissimi libri dedicati a questa citta'...

  • Novelle e riti erotici nella tradizione russa

    Tutto da scoprire sull'erotismo in antica Russia.

  • I lupi mannari della letteratura moderna russa

    Russia vive l'arrivo della new generation di scrittori. Dieci anni dopo il crollo dell'Unione Sovietica, una matrioshka ha aperto il suo ventre panciuto per lasciar uscire le menti della new generazione russa...

  • Alla scoperta di Russia cechoviana

    Sapevate che il grande scrittore russo Anthon Cechov era un appassionato viaggiatore? Compì lunghi viaggi all'estero e nella stessa Russia: in Siberia, a visitare la colonia penale di Sakhalin (ne trae un formidabile reportage, Reparto n. 6); a Novgorod e Voronyesh, dove si trasferisce in qualità di medico condotto...

  • Nobel per letteratura assegnato ad un cosacco

    Nella steppa sconfinata a 40 sotto 0&#nbsp; se ne infischiano del gelo i cosacchi dello Zar. Col colbacco e gli stivali camminando tutti in fila&#nbsp; con la neve a mezza gamba vanno verso il fiume Don...