Il fuso orario

Se in Italia sono le 5, che ora è a New York? E a Los Angeles? Quante ore di differenza ci sono? Esiste anche in America l'ora legale?

Da est a ovest, gli Stati Uniti sono divisi in quattro fasce orarie: Eastern Time, Central Time, Mountain Time e Pacific Time.

Ciascuna fascia presenta un’ora di differenza rispetto a quella immediatamente vicina.

Per esempio, quando sono le 10 a Washington D.C. (che è nella Eastern Time), sono le 7 a San Francisco (che è nella Pacific Time). Alaska e Hawaii hano due ore di ritardo rispetto alla Pacific Time. Nella prima pagina della guida del telefono si trova sempre una mappa delle zone e delle fasce orarie.

Rispetto all’Italia, la Eastern Time è sei ore indietro, mentre la Pacific Time è di ben 9 ore in ritardo. Ciò significa che se in Italia sono le 12 (mezzogiorno), a New York sono le 6 di mattina e a Los Angeles sono le 3 di notte.

Anche negli Stati Uniti esiste l’ora legale (chiamata Daylight Saving Time, cioè orario del risparmio diurno). Essa prevede lo spostamento indietro di un’ora dall’ultima domenica di aprile all’ultima domenica di ottobre. Fanno eccezione a questa regola gli Stati dell’Arizona, Hawaii e Indiana.

Negli Stati Uniti vige la regola anglosassone per indicare l’ora, pertanto le ore dalle 0.00 alle 12.00 vengono indicate con la sigla a.m. (ante meridiem = prima di mezzogiorno), mentre quelle dalle 12.00 alle 24.00 con p.m. (post meridiem = dopo mezzogiorno).

Pertanto, le quattro di pomeriggio (per noi le 16) saranno indicate con le 4 p.m.

Può sembrare ridicolo, ma spesso accadono confusioni, soprattutto negli appuntamenti e negli orari di aerei e treni.

Un po’ di attenzione eviterà imbarazzanti situazioni.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • gianluca

    27 Jan 2010 - 14:27 - #1
    0 punti
    Up Down

    quante ore di fuso orario ci sono tra svizzera e italia?

Iolowcost

Una vita a basso costo?

Visita subito il nostro portale!

Ultimi interventi

Vedi tutti