Itinerario: da San Francisco a Los Angeles - 3

Un itinerario fantastico: da San Francisco a Los Angeles lungo la costa della California. Parte terza: da Santa Cruz a Carmel attraverso la baia di Monterey.

Prendendo la
Highway 1 verso Sud, si giunge rapidamente a Monterey, una città
portuale con atmosfera spagnoleggiante. Questa antica città, fu per
cinquant’anni capitale della California spagnola. Perse però molta della sua
importanza nel corso dei secoli ed oggi è prevalentemente una meta turistica.
Nel 1945 lo scrittore John Steinbeck (originario della vicina città di Salinas)
le dedicò il libro “Cannery Row”. Il Cannery Row (= Vicolo
Cannery) è una strada con vecchie fabbriche di conserve e di sardine, oggi
trasformate in caratteristici caffè, negozi, ristoranti e gallerie (http://www.canneryrow.com).
Una
delle attrattive principali della zona è il Monterey Bay Aquarium,
che si trova sulla costa, nel lato sud della Baia, al n. 886 di Cannery Row. E’
questo uno dei più grandi acquari degli Stati Uniti, con dei pezzi e delle
collezioni unici al mondo. Attraverso le pareti delle vasche di cristallo è
possibile ammirare la flora e la fauna della Baia di Monterey. Vale la pena
spenderci mezza giornata (o anche più, a seconda degli interessi) e magari,
verso l’ora di pranzo, presentarsi per l’immersione subacquea nella vasca
principale.

Dopo la visita
a Monterey, consiglio di spendere un po’ di tempo visitando i dintorni della
città ed in particolare l’omonima penisola (Monterey Peninsula). Il
punto più estremo della penisola è la cittadina di Pacific Grove, un
luogo meraviglioso sulla costa e sulla scogliera. Un sentierino assolutamente da
percorrere segue una striscia di costa per circa 5 Km. lungo l’Ocean View
Boulevard, la strada panoramica. Nel Lovers Point Park (circa a metà della
strada) è un luogo incantevole da cui si vede tutta la Baia di Monterey; in
questo spazio erboso è l’ideale fermarsi per uno spuntino o per pranzo al
sacco. Nella cittadina di Pacific Grove si possono poi visitare le numerose e
splendide case stile vittoriano e il famoso museo di Scienze Naturali. Nella
zona sud della penisola, dopo Pacific Grove si può fare un giro a Pebble Beach,
un paesino di villeggiatura, amato dai golfisti e dai grandi della finanza, che
trascorrono nelle sontuose ville con vista mare le loro vacanze e i loro
week-end.

Subito dopo
Pebble Beach sorge la cittadina di Carmel, un posto curioso e poliedrico,
in una splendida posizione sulla costa, è meta di chi ama la spiaggia, di chi
vuole fare shopping, di artisti e di amanti dello stile tudor inglese. Ma Carmel
è anche famosa per la sua Missione, fondata nel 1770, fu per molti anni il
fulcro attorno cui ruotava e a cui faceva capo la fitta rete di missioni in
tutto l’estremo ovest americano. E’ ancora visitabile la Chiesa, il giardino,
gli antichi edifici della missione ed una antichissima biblioteca. Ed infine una
curiosità: la città di Carmel ha avuto nel 1988 un sindaco d’eccezione: niente
meno che l’attore Clint Eastwood!!

Per vedere alcune foto della Baia
di Monterey, clicca
qui
.

Continua:
parte quarta da Carmel a Los Angeles

Peeplo News

Attualità e Notizie su Peeplo News.

Cercale ora!

Ultimi interventi

Vedi tutti