Questo sito contribuisce alla audience di

La Statua della Libertà

Dono dei Francesi, Lady Liberty è il simbolo di New York e di tutti gli Stati Uniti. Migliaia di immigrati sono stati accolti, nel corso del 1900, al loro arrivo nel nuovo mondo da questa Statua.

La Statua della Libertà, chiamata affettuosamente dagli Americani “Lady Liberty”, è uno dei simboli più noti, non solo di New York, ma dell’intera nazione.

Dalla sua posizione strategica su un’isola davanti a Manhattan sembra voler dare il benvenuto ai nuovi arrivati e, allo stesso tempo, con i suoi 93 metri di altezza, proteggere la città e ricordare a tutti gli ideali di libertà su cui gli Stati Uniti sono fondati.

Quanti milioni di immigrati, giungendo in America per nave, hanno fatto sogni e progetti vedendo questa statua!

La Statua della Libertà è stata donata dalla Francia agli Stati Uniti ed è stata inaugurata il 28 ottobre 1886. Il progetto è dello scultore Frederic Bartholdi, ma la struttura interna di ferro è un’idea ed una realizzazione del noto Gustave Eiffel.

Costruita e montata in Francia, venne poi smontata, spedita a New York e quindi rimontata sull’isola dove sorge tutt’ora.

Nel 1986 venne completamente ristrutturata, ripulita e la torcia dorata, ormai corrosa dal tempo, sostituita. La “vecchia torcia” originale è ora esposta nell’atrio dell’entrata alla statua.

E’ possibile visitare la Statua della Libertà, anche dall’interno. Una serie di scale portano fino in cima al basamento, da dove si gode di un’incantevole vista su Manhattan. Tuttavia, per i più audaci, è possibile andare internamente, grazie ad una strettissima scala a chiocciola, fino alla testa della statua, dove ci si può affacciare da delle piccole finestrelle aperte nella corona. La fatica è però ricompensata da un favoloso panorama su New York.

La metropolitana (Circle Line) porta fino ai piedi della statua (fermata Liberty Island partendo da Battery Park). Si può anche arrivare alla Liberty Island con un bel traghetto (Ferry), che parte dal terminal vicino a Battery Park.

Ultimi interventi

Vedi tutti